65° Anno dalla Costituzione

64° Anno dalla Costituzione
addì XXII del mese del Signore III a.d. MCMXLVIII"Fondata il 22 marzo Lunedi' della Settimana Santa dell'Anno 1948 da S.E. Mons. Ignazio Dubowosky, dall’on. Luigi Filippo Benedettini, dal c.te Bertucci di Cingoli e dal m.se Ubaldo Camnasio, per raccogliere il vero spirito del Cristianesimo tutti coloro che si proponessero l’affratellamento nei più profondi valori cristiani, oltre che per dare un positivo coronamento pratico all’ideale della Pace del Mondo. Nel 2003 è stato celebrato il 55° dalla Fondazione, con un appello alla Pace e al disarmo - inviato anche a Sua Santità Giovanni Paolo II  et al Segretario delle Nazioni Unite, unitamente allo speciale annullo postale.Tale ente non è, evidentemente, un ordine cavalleresco, e le nomine valgono come meri attestati onorifici e di stima verso cristiani di buona volontà, in riconoscimento della loro attività benefica. L’Associazione è presente in diverse parti del mondo, con ben oltre mille iscritti, e si fa attivamente promotrice di opere caritatevoli volte a sostenere lo spirito cristiano e cavalleresco anche attraverso l’organizzazione di convegni di carattere culturale pure in aree di religione diversa dalla cattolica (ad es., Russia, Giappone, Montenegro, Americhe, vari Paesi dell’Africa, Ucraina, Kazakhstan, Romania &c.)Negli ultimi anni, abbiamo raccolto e consegnato a organismi cattolici e non, in Italia e all’estero (Montenegro, Moldavia, Repubblica Democratica del Congo, Eritrea, Costa d’Avorio, Romania, Centro Africa &c.), attrezzature e materiale di carattere medico e farmaceutico per qualche milione di euro, tutti materiali donateci da Enti Ospedalieri,Militari,Aziendali et da privati. Possiamo quindi affermare con orgoglio che il nostro Dipartimento umanitario ha raggiunto una tale popolarità per cui non solo è riconosciuto come un Organismo benefico ma è considerato anche come un Comitato di origine cavalleresca et filantropica in quanto adempie a un’importante e specifica funzione sociale et cristiana.
Il Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto





Il nostro Blog e le nostre opere umanitarie sono dedicate alla Regina della Pace "L'Immacolata Concezione" e, al Re dei Re "Cristo Gesù"
VIRGO MARIA DONNA VESTITA DI SOLE

L'Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da Papa Pio IX l'8 dicembre 1854 con la Bolla Ineffabilis Deus, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento."Sine labe originali concepta ", concepita senza macchia di peccato, e, perciò, Immacolata Maria (aramaico מרים, Maryām; greco dei LXX Μαριαμ, Mariam, Μαρια, Maria; Arabo: مريم, Maryam) è il nome della madre di Gesù. "Ave Maria, gràtia plena,Dòminus tècum, benedìcta tu in mulièribus,et benedìctus fructus vèntris tui, Iesus.Sancta Maria, mater Dei, ora pro nobis peccatòribus,nunc et in hora mortis nòstrae.Amen"

Cristo (dal greco Χριστός, Christòs) è aggettivo sostantivato e deriva dal verbo χρίω (chrìō), ungere: significa sostanzialmente "unto". Corrisponde letteralmente all'ebraico מָשִׁיחַ (mašía, cioè "unto"), dal quale deriva l'italiano messia.
"Pater Noster qui es in caelis: sanctificétur Nomen Tuum; advéniat Regnum Tuum; fiat volúntas Tua, sicut in caelo, et in terra. Panem nostrum cotidiánum da nobis hódie; et dimítte nobis débita nostra, sicut et nos dimittimus debitóribus nostris; et ne nos indúcas in tentatiónem; sed líbera nos a Malo Amen."

Parola di Gesù:«Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello» (Le 6,24). «Se il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo è nella luce; ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo è tenebroso» (Mt 6,21-23).

" Io, Miles Christi (Soldato di Cristo) prometto, di diffondere la parola di Dio combattendo con lo scudo della fede,l'elmo della salvezza e la spada dello spirito.Prometto di osservare la tua parola di non uccidere,di non commettere adulterio,di non rubare,di non testimoniare il falso,di onorare il padre e la madre e di amare il prossimo come me stesso "(Matteo 19,16)."



Natale-Epifania 2013-2014



21,dicembre 2013 "La Principessina Veronica Adel Mariano augura a tutti Voi Serene Festività."
(Nuova galleria fotografica sulla sinistra)



23, dicembre "Consegnate in mattina dal Corriere GLS presso i nostri depositi con N.NL10260235 di spedizione le Tende che a breve saranno assegnate.




23-dicembre "Missione Umanitaria Famiglie alluvionate di Torpè (Sardegna Nuoro)" Delibera Presidenza e Direttivo reg. c.s. n. 37
Dietro richiesta rivolta alla Sig.ra Puddu, la dott.ssa Basciu sentita la Presidenza e il Direttivo, che ha deliberato la donazione umanitaria,ha dato disposizione alla Sig.ra Erminia per il ritiro stasera presso i nostri depositi del materiale umanitario citato in oggetto. Per la riuscita dell'atto umanitario si ringraziano i Soci Onorari Sigg. Abis titolari della Nuova Ortopedia Sco,che a suo tempo donarono svariate paia di scarpe della Duna. L'occasione sia reale per augurarvi un sereno NATALE.









22,dicembre 2013 Scuola ,materna baby luna- Ringraziamenti dalla Baby luna Citta' di Olbia- -clicca sull'immagine-
Testo in breve:(Gentile signora Erminia Puddu,la preghiamo di accettare i nostri più cordiali auguri di Buon Natale e felice anno nuovo.Cogliamo l'occasione per rinnovare i nostri più sentiti ringraziamenti a lei e alla dott.ssa Basciu resp. del Dipartimento aiuti umanitari dell'Associazione Internazionale Cavalieri della Cristianità e della Pace per l'attenzione riservataci da voi tutti in occasione della calamità naturale che colpi la nostra scuola a Olbia.Quest'anno il nostro Natale sarà diverso e certamente ancora più bello realizzato il nostro sogno..........Ricominciare!)





20,dicembre "Nostri ringraziamenti al Socio Onorario Sig. Marsilio Moroni per la donazione di calendari."
Rinnovata come ogni anno la donazione dei calendari dal Socio Onorario Sig. Marsilio Moroni. L'atto umanitario, consistente in 25 calendari con il nostro Logo sono stati consegnati stamani alla dott.ssa Basciu, di cui saranno inviati in parte in sede.




18,dicembre "Il Sig. Col. Pietro Passariello spedisce alla Resp. del Dipartimento Aiuti Umanitari dott.ssa Vicenzina Basciu N. 4 tende militari da 20 Posti con relativi accessori da Campo" (seguirà entro la prossima settimana assegnazione ufficiale con relativi ringraziamenti.)
GALLERIA FOTOGRAFICA
19, dicembre 2013 -Il Col. Pietro Passariello spedisce le 4 Tende militari con altri acces. presso i nostri depositi- -









15,dicembre "Comunicazione aiuti umanitari a novembre 2013 dal Segretario Internazionale Donna Maria Grazia Pinato Marchesa di Massalumbrense."


Anno Domini 2013 "Attività svolte Dal Dip.Aiuti umanitari a cura resp. dott.ssa Vicenzina Basciu"
clicca sulle immagini
Anno Domini 2013



12-dicembre "Missione Umanitaria Famiglie alluvionate di Torpè (Sardegna Nuoro)" Delibera Presidenza e Direttivo -Reg. c.s. n. 34-35-36 dicembre 2013-
Facendo seguito alla richiesta umanitaria a carattere d'urgenza esposta alla dott.ssa Basciu dalla collaboratrice Sig.ra Erminia Puddu, la Presidenza e il Direttivo hanno deliberato la donazione umanitaria per le 5 famiglie di Torpè che la furia della natura ha diviso ponendo come ostacolo il fiume. Le famiglie hanno perso tutto e per chi abita e cresce nelle campagne il dolore e il distacco è maggiore. Noi come dipartimento aiuti umanitari abbiamo risposto con la donazione che la Signora Puddu consegnerà entro la mattinata e consistente in :36 paia di scarpe Duna-2 conf.Panni Bambino e svariati capi di vestiario.
Per la riuscita dell'atto umanitario si ringraziano i Soci Onorari Sigg. Abis titolari della Nuova Ortopedia Sco, il Sig. Salvatore Ibba e tutte le persone di buona volontà che avevano risposto donando vestiario bambino custodito presso i nostri depositi umanitari.














10,dicembre "Nostri ringraziamenti al S.O. Sig. Salvatore Ibba per essersi prodigato al recupero di panni x bambini.
"Nostri ringraziamenti al S.O.Sig. Salvatore Ibba per essersi prodigato al recupero di panni x bambini. Inoltre la Presidenza, il Direttivo unitamente alla dott.ssa Basciu ringraziano le persone di buona volontà che si stanno prodigando al recupero di derrate alimentari per bambini.





09,dicembre "Nostri ringraziamenti" (Reg.C.S N. 34 del 09-122-2013)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano i Soci Onorari Sigg.Abis titolari della Nuova Ortopedia SCO, per aver risposto in tempo immediato alla dott.ssa Basciu facendoci dono di N. 36 paia di tennis Duna da consegnare agli sfollati di Torpè.






08,dicembre "Alluvione Sardegna, il Piccolo Comune di Torpè in provincia di Nuoro con 2.750 abitanti è una superficie di Kmq 91,55 chiede aiuto."

La richiesta d'aiuto esposta alla dott.ssa Basciu dalla nostra Sig.ra Erminia Puddu, ha visto esito favorevole dalla Presidenza e dal Direttivo. In breve,tre nuclei familiari abitanti del piccolo comune con figli al seguito, con l'alluvione hanno perso tutto compresa la casa, chiedendo il nostro intervento per il recupero urgente di derrate alimentari, vestiario e qualsiasi aiuto possa alleggerire l'emergenza. Contiamo in settimana di riuscire a raccogliere gli aiuti e consegnarli personalmente alle famiglie prive d'assistenza e di qualsiasi aiuto, in quanto la disponibilità da parte di alcuni ENTI umanitari preposti non hanno avuto l'esito richiesto vista la dispersione delle derrate alimentari, dei vestiari e di qualsiasi altro aiuto. Ora è emergenza e noi con l'aiuto dei nostri benefattori daremo il nostro contributo di solidarietà cristiana.






Domenica 8,dicembre "Immacolata Concezione di Maria"
L’Immacolata Concezione di Maria è un dogma della Chiesa Cattolica, proclamato ufficialmente l’8 dicembre 1854 da Papa Pio IX. Brevi Cenni Storici "Premessa storico-liturgica"
La riflessione teologica sull’Immacolata Concezione di Maria è stata molto lenta. Una festa della Natività di Maria era celebrata in Oriente verso la fine del VI secolo. Nel secolo seguente, poi, sorse una festa della Concezione di Maria.
In Occidente, invece, questa festa della Concezione di Maria appare solo in Italia Meridionale, a Napoli, nel IX secolo e intorno al 1060. Dopo la conquista dell’isola da parte dei Normanni, la festa riacquistò vigore e passò in Europa come festa dell’Immacolata Concezione.Non tutti i teologi del tempo erano favorevoli. Perfino il grande San bernardo di Chiaravalle (1091-1153), il cantore di Maria, colui che si sentì rispondere ad un suo saluto rivolto alla statua della Vergine: “Ave, Bernarde” (Ciao, Bernardo), protestò in una lettera contro i Canonici di Lione per aver introdotto questa festa.In questo stesso periodo, però, un discepolo di Sant’Anselmo di Aosta (1033-1109), Eadmero, sostenne la possibilità dell’Immacolata Concezione. L’argomento era molto semplice: Dio lo poteva fare. Se perciò lo voleva fare, lo fece. Di qui ebbe origine il famoso assioma: “Potuit, decuit, ergo fecit” (Dio poteva; era conveniente, perciò lo fece). L’intuizione era buona, ma poteva portare a delle esagerazioni. Una volta che i teologi avevano deciso che una cosa era conveniente, concludevano che Dio l’aveva fatta. Ed esagerazioni del genere non mancarono.
Seguirono alcuni secoli di dibattito teologico al riguardo. Poi, nel 1477, Sisto IV dà il suo beneplacido ad una Messa della Concezione; nel 1695, Innocenzo XII approva una Messa con ufficio e ottava per la Chiesa intera, ed infine, nel 1708, con Clemente IX la festa divenne di precetto.Un altro appoggio alla celebrazione dell’Immacolata Concezione venne nel 1830 con le apparizioni della Vergine a Caterina Labouré, che promosse la diffusione della Medaglia Miracolosa con l’invocazione: “O Maria, concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi”.Finalmente nel 1854, Pio IX definì come dogma di fede la Concezione Immacolata di Maria e quattro anni dopo la Madonna stessa, a suggello di quanto la Chiesa aveva proclamato, si autodefinì a Lourdes: “Io sono l’Immacolata Concezione”. Con la riforma liturgica del Vaticano II questa celebrazione ha assunto il grado di solennità.








30,novembre "Nuova donazione materiale didattico Scuola Baby Luna Olbia - Scuola Paritaria Arzachena Direttore Dr.ssa Barbara Puddu.
La Presidenza e il Direttivo hanno deliberato una nuova donazione di Materiale didattico e favore delle scuole :Baby Luna di Olbia e scuola Paritaria di Arzachena.Il materiale didattico ricevuto dalla dott.ssa Basciu : quaderni,quadernoni,risme carta,tempere,pennarelli,Pennelli etc. è stato omaggiato da una Cartoleria di Cagliari che chiede l'anonimato sulla rete. Per l'atto umanitario si ringrazia la nostra Sig.ra Erminia Puddu che si è adoperata alla realizzazione del progetto con consegna dei materiali.Grazie alla nostra caparbietà e alla generosa volontà dei donatori Lunedì 02 dicembre 2013 riprenderanno le lezioni.







27, novembre 2013 "Delibera della Presidenza e del Direttivo "Nostro intervento per SCUOLA BABY LUNA OLBIA CALAMITA' NATURALE "SARDEGNA (Reg-c.s.33 del 27-11-2013)

Con delibera della Presidenza e del Direttivo,stasera la dott.ssa Basciu ha consegnato alla Sig.ra Erminia Puddu,n.42 maglioni di nuova fattura utili per i bambini ospiti della scuola Baby Luna. Il caso ha avuto la nostra attenzione in quanto,grazie alla determinazione dell'insegnante i bambini sono stati consegnati ai genitori esattamente cinque minuti prima che arrivasse l'onda anomala. Purtroppo, la scuola ha subito notevoli danni e l'insegnante è stata salvata recuperandola dalle acque che oramai l'avevano sommersa. Per la donazione si ringrazia la Socia Onoraria Sig.ra Sandra Lupo titolare della ditta Bulli e Pupe Via Barberini, 1 Taviano (Lecce), per aver risposto immediatamente alla richiesta della dott.ssa Basciu .













27,novembre "Nostri ringraziamenti alla Socia Onoraria Sig,ra Sandra Lupo titolare della Ditta Bulli e Pupe di Taviano (LE)"
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Sig.ra Sandra Lupo per aver risposto alla richiesta della dott.ssa Vicenzina Basciu inviando a carattere d'urgenza n. 42 Maglioni Bambino per la Calamità che si è abbattuta sulla scuola Baby Luna di Olbia.







24,novembre "Consegnati con delibera della Presidenza e del Direttivo aiuti umanitari all'Associazione Associazione di Volontariato Mariole' Onlus per le popolazioni colpite dalla furia della natura in terra di Sardegna." (Reg-c.s. 62 del 08.08.2012- Reg. 71 del 10-09-2012-Reg.c.s. n.8 del 02-03-2013)


Stasera,la Sig.ra Erminia Puddu ha ritirato presso i nostri depositi, con l'ausilio della dott.ssa Basciu una donazione umanitaria consistente in : 60 capi intimo donna di nuova fattura- materiali chicco di nuova fattura e n. 110 capi vestiario di quasi nuova fattura disinfettati e controllati dalla dott.ssa Basciu.

Per l'atto umanitario, consegnato personalmente dalla Sig.ra Erminia Puddu all' Associazione di Volontariato Mariole Onlus, la Presidenza e il Direttivo ringraziano i nostri consociati che hanno risposto alle nostre richieste.






21,novembre "Deliberati dalla Presidenza e dal Direttivo vestiario bambino di nuova fattura per le popolazioni colpite dalla furia della natura.Le donazioni sono frutto umanitario delle nostre consociate "Bulli e Pupe di Taviano (LE)e saranno consegnate all'arrivo presso i nostri depositi, entro la prossima settimana.




19, novembre E' il pesante bilancio dei danni causati dal ciclone Cleopatra in Sardegna. Il ciclone restituisce 17 Corpi.
L'arrivo di Cleoparta ha fatto scattare l'emergenza alluvioni nell'Isola. Massima allerta sull'Ogliastra. A Siliqua sono state evacuate alcune case di campagna. A Villacidro è stata costituita un'unità di crisi per rispondere all'emergenza. Le piogge hanno reso necessaria la chiusura della strada statale 293. Traffico interrotto anche sulla Nuoro-Lanusei e a Oliena.

"Non si perdono mai coloro che amiamo, perché possiamo amarli in colui che non si può perdere". (Agostino)
La triste notizia ci ha veramente colpiti. Condoglianze. La Presidenza, il Direttivo e tutti gli Associati. Una prece





18,novembre Radio Vaticana Anniversario della Dedicazione del Vaticano "a cura dott.ssa Basciu"

Il Papa: Dio ci salvi dallo spirito mondano che negozia tutto e dal pensiero unico

Il Signore ci salvi dallo “spirito mondano che negozia tutto”, non solo i valori ma anche la fede. E’ quanto affermato stamani da Papa Francesco nella Messa alla Casa Santa Marta. Il Papa ha quindi avvertito che bisogna stare in guardia da una “globalizzazione dell’uniformità egemonica”, frutto della mondanità. Il servizio di Alessandro Gisotti:
Il Popolo di Dio preferisce allontanarsi dal Signore davanti ad una proposta di mondanità. Papa Francesco ha preso spunto dalla Prima Lettura, un passo del Libro dei Maccabei, per soffermarsi sulla “radice perversa” della mondanità. Le guide del popolo, sottolinea il Papa, non vogliono più che Israele sia isolato dalle altre nazioni e così, abbandonano le proprie tradizioni, per andare a trattare con il re. Vanno a “negoziare” e sono entusiasti per questo. E’ come, annota, se dicessero “siamo progressisti, andiamo con il progresso dove va tutta la gente”. Si tratta, avverte, dello “spirito del progressismo adolescente” che “si crede che andare avanti in qualsiasi scelta è meglio che rimanere nelle abitudini della fedeltà”. Questa gente, dunque, negozia con il re “la fedeltà al Dio sempre fedele”. “Questo – è il monito del Papa – si chiama apostasia”, “adulterio”. Non stanno, infatti, negoziando alcuni valori, evidenzia, “negoziano proprio l’essenziale del suo essere: la fedeltà al Signore”.
“E questa è una contraddizione: non negoziamo i valori ma negoziamo la fedeltà. E questo è proprio il frutto del demonio, del principe di questo mondo, che ci porta avanti con lo spirito di mondanità. E poi, accadono le conseguenze. Hanno preso le abitudini dei pagani, poi un passo avanti: il re prescrisse in tutto il suo regno che tutti formassero un solo popolo e ciascuno abbandonasse le proprie usanze. Non è la bella globalizzazione dell’unità di tutte le Nazioni, ma, ognuna con le proprie usanze ma unite, ma è la globalizzazione dell’uniformità egemonica, è proprio il pensiero unico. E questo pensiero unico è frutto della mondanità”.E dopo questo, rammenta, “tutti i popoli si adeguarono agli ordini del re; accettarono anche il suo culto, sacrificarono agli idoli e profanarono il sabato”. Passo dopo passo, “si va avanti su questa strada”. E alla fine, rammenta il Papa, “il re innalzò sull’altare un abominio di devastazione”:“Ma, Padre, questo succede anche oggi? Sì. Perché lo spirito della mondanità anche oggi c’è, anche oggi ci porta con questa voglia di essere progressisti sul pensiero unico. Se presso qualcuno veniva trovato il Libro dell’Alleanza e se qualcuno obbediva alla Legge, la sentenza del re lo condannava a morte: e questo l’abbiamo letto sui giornali, in questi mesi. Questa gente ha negoziato la fedeltà al suo Signore; questa gente, mossa dallo spirito del mondo, ha negoziato la propria identità, ha negoziato l’appartenenza ad un popolo, un popolo che Dio ama tanto, che Dio vuole come popolo suo”.Il Papa fa riferimento, dunque, al romanzo, di inizio ‘900, “Il padrone del mondo” che si sofferma proprio su “quello spirito di mondanità che ci porta all’apostasia”. Oggi, avverte il Papa, si pensa che “dobbiamo essere come tutti, dobbiamo essere più normali, come fanno tutti, con questo progressismo adolescente”. E poi, osserva amaramente, “segue la storia”: “le condanne a morte, i sacrifici umani”. “Ma voi – è l’interrogativo del Papa – pensate che oggi non si facciano, i sacrifici umani? Se ne fanno tanti, tanti! E ci sono delle leggi che li proteggono”:“Ma quello che ci consola è che davanti a questo cammino che fa lo spirito del mondo, il principe di questo mondo, il cammino di infedeltà, sempre rimane il Signore che non può rinnegare se stesso, il Fedele: Lui sempre ci aspetta, Lui ci ama tanto e Lui ci perdona quando noi, pentiti per qualche passo, per qualche piccolo passo in questo spirito di mondanità, andiamo da Lui, il Dio fedele davanti al Suo popolo che non è fedele. Con lo spirito di figli della Chiesa preghiamo il Signore perché con la Sua bontà, con la Sua fedeltà ci salvi da questo spirito mondano che negozia tutto; che ci protegga e ci faccia andare avanti, come ha fatto andare avanti il suo popolo nel deserto, portandolo per mano, come un papà porta il suo bambino. Alla mano del Signore andremo sicuri”.






14,novembre "Genetliaco del nostro Presidente Don Francesco Maria Mariano duca d'Otranto".
In codesto giorno memorabile giungano i nostri più sinceri Auguri per questo Genetliaco.Tutti gli associati






07,novembre "Delibera dalla Presidenza e del Direttivo una nuova donazione" (reg.cs.24-3.) Associazione di Volontariato Mariole' Onlus

Consegnati,stamani presso il nostro deposito dalla dott.ssa Basciu alla Sig.rav Puddu, n. 277 confezioni di integratori alimentari utili per svariate patologie "Campioni" per svariate patologie.




03,novembre "Consegna Sedia a Rotelle-Delibera della Presidenza e del Direttivo"Reg.c.s.(Giacenza deposito 2009-2010)-
" Con delibera della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu ha consegnato stamane alla Sig.ra Puddu N. 01 Sedia a rotelle richiesta dalla Sig.ra Maria Murgia di Tertenia. La donazione per la nonnina ottantaduenne sarà consegnata dalla Sig.ra Puddu presso l'abitazione.






01,novembre " Delibera della Presidenza e del Direttivo nella festività di Ognissanti"Famiglie povere e disagiate" Associazione di Volontariato Mariole' Onlus reg.c.s. 20-24-5/8-2-3/

In occasione della festività di Ognissanti, la Presidenza e il Direttivo ha deliberato una donazione per i bisognosi assistiti dall'Associazione Mariole'.Per l'atto umanitario consistente in,60 capi vestiario di quasi nuova fattura- 3 sagomine chicco per dentini- 3 tettarelle -5 scarpa bimbo Duna -20 paia calze Bambino- 1 pista da gioco - 4 succhiotti chicco-3 paia calze maia, si ringrazia il S.O. sig. Salvatore Ibba. La Donazione è stata consegnata dalla doot..ssa Basciu alla Sig.ra Puddu che provvederà alla consegna.



01,novembre " Delibera della Presidenza e del Direttivo nella festività di Ognissanti" Impresa Sociale Baby School 100 srl-Reg.c.s.(Giacenza deposito 2009-2010)
Nella giornata dedicata alla Festività di Ognissanti, la Presidenza e il Direttivo hanno deliberato una nuova donazione . L'atto umanitario consistente in 50 termometri-30 garze sterilizzate-20 guanti sterile - 20 bende sterili -1 scarpa adulto 39 Duna-7 conf. da pz. 25 tazze usa e getta- , è stato consegnato presso il nostro deposito dalla dott.ssa Basciu alla Sig.ra Erminia Puddu responsabile del Centro.






30, ottobre"Genetliaco dr.ssa Vicenzina Basciu -ringraziamenti -

Il mio grazie unitamente alla Presidenza e al Direttivo, và alle Aziende farmaceutiche "Zambon nella persona del Dr. Marco Sanvito,alla Takeda nella persona della Dr.ssa Valeria De Marco,al Dr.Alessandro Della Posta Gen. C.A. (r.o.) Corpi Sanitari Internazionali,alle Associazioni che ci hanno donato Ambulanze,ai Soci Onorari, ai nostri gemellati e a tutte le persone di buona volontà che hanno risposto alle richieste umanitarie devolute ai bisognosi.Grazie a Voi che ci donate l'importante della vostra presenza, con il rispetto della parola.- "Beati monoculi in terra coecorum "Beati coloro che hanno un solo occhio in una terra di ciechi.




28,ottobre Delibera della Presidenza e del Direttivo donazione integratori alimentari alla Congregazione del Buon Pastore Cagliari Reg.c.s.n. 27 del 08-08-.
Deliberata dalla Presidenza e del Direttivo nuova donazione per i bisognosi assistiti dalle consorelle del Buon Pastore di Cagliari. L'atto umanitario consegnato dalla d.ssa Basciu presso la struttura proviene da donazioni di nostri associati, e consiste in N. 54 confezioni di integratori alimentari per bambini e adulti .






24,ottobre "Lutto" Il Signore chiamato a se il nostro Consigliere Gastone Sossella.

(Telegramma della Presidenza)Don Francesco Maria et Donna Maria Grazia Mariano d'Otranto in unione con i Cavalieri della Cristianità e della Pace cui Gastone ne faceva splendida parte.









12,ottobre "Consegna donazione tenda" (clicca sull'immagine)
La Presidenza e il Direttivi hanno deliberato la donazione di 1 tenta militare a favore dell'Associazione Volontari Capotano Ultimo, per la dotazione si ringrazia il Dr.Alessandro Della Posta Gen. C.A. (r.o.) Corpi Sanitari Internazionali,Consigliere Militare e Responsabile Nazionale delle sezioni Assointerforze e il Col-Pietro Passariello .










04,ottobre " San Francesco patrono d'Italia "Felice Onomastico al Nostro Presidente Don F.M.Mariano d'Otranto"
Nel giorno del vostro onomastico,vi giungano gli auguri più cari da tutti gli associati confermando la vostra vita a quella del santo che porta il nome.







01,ottobre "Nostra donazione sedia a rotelle ." Deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo.
Consegnata stamane dalla dott.ssa Basciu al nostro Cav.Atzeri una sedia a rotelle per un bisognoso.











22,settembre "Nostra partecipazione alla Visita Pastorale di Sua Santità Papa Francesco a Cagliari "
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo con invito ricevuto dalla Curia, la dott.ssa Basciu ha partecipato alla visita di Sua Santità Papa Francesco in Terra Di Sardegna.Sua Santità è giunto a Cagliari alle 08,22 accolto da un grande abbraccio in serena serenità cristiana dai lavoratori di tutta l'isola con un'unica richiesta,"Preghi per noi e intercedi presso la Beata Madonna di Bonaria,nostra Madre e Patrona massima della Sardegna.Sua Santità ha chiesto anche l'aiuto della chiesa sarda,non abbiate pazienza alla dignità ma venite in aiuto del lavoratori senza mai prevaricare sul danaro.Il pellegrino che chiede "non venga mai a mancare la speranza, e le idolatrie siano lontane dalle ingiustizie e dalla legge del pastore Cristo Grisù."Tanti lavoratori in cassa integrazione sono stati abbracciati come veri fratelli,sua Santità ha ricevuto in dono elmetti e ringraziamenti.L'arrivo per la Santa Messa nella Basilica di Nostra Signora di Bonaria è avvenuto alla ore 10,30 con il saluto alle autorità e la benedizione alla sofferenza in rappresentanza di n. 15 malati sclerosi laterale amiotrofica.La nostra presenza è avvenuta in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo dalla dott.ssa Basciu in delegazione con 10 Soci orari sparsi tra la folla.






22,settembre Cagliari, attesi in città migliaia di pellegrini-L'Isola è pronta ad abbracciare Papa Francesco-





17,settembre "Ritrarti N. 10 pass per la visita del Santo Padre in Sardegna"
Stamane la dott.ssa Basciu in rappresentanza della Presidenza  e del Direttivo, in  delegazione con il S.O. Dr. Luca Del Ministro ha ritirato i pass per partecipare alla visita pastorale in terra di Sardegna di S.S.PAPA FRANCESCO.



17,settembre Nostri Ringraziamenti e consegna Tenda da 20 posti.

La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Generale Dr.Alessandro Della Posta Gen. C.A. (r.o.) Corpi Sanitari Internazionali,Consigliere Militare e Responsabile Nazionale delle sezioni Assointerforze e il Col.Pietro Passatirello per aver deliberato, attraverso l'intervento della dott.ssa Basciu, la consegna di una Tenda Militare di 20 posti di nuova fattura a favore dell' Associazione di Volontariato Capitano Ultimo Onlus  Via della Tenuta Mistica (Roma). La Tenda sarà ritirata presso la struttura militare da un collaboratore del Mar. Vincenzo La Macchia previa telefonata al Col. Passariello al N. 392400251.








13,settembre "Lettera di ringraziamento dalla Dott.ssa Sarah Georget per le due Fiale di Enatone 375 consegnate alla la piccola Maria di anni 6 affetta da invecchiamento precoce."





13,settembre Udienza generale del 11 -cm- a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu




10,settembre "Nostri ringraziamenti al Cav. Giampiero Atzeri e al Socio Onorario Dr.Gianluca Suriano".reg.cs. n.32 del 10-9
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Cav.G.Atzeri e il S.O. Dr.G.Suriano per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu farmaci per svariate patologia per le nostre missioni umanitarie.Entrambi fanno parte del Cobar dell'Arma dei Carabinieri.





Settembre 2013 "S.E.R Mons.Piergiuliano Tiddia,nostro Assistente Ecclesiastico e padre confessore incontra il Santo Padre Papa Francesco il 17 maggio us. in occasione della visita ad limina dei Vescovi della Sardegna"( a cura dott.ssa Basciu) L'Eco di Bonaria n.9 -clicca sull'immagine-
Settembre 2013 L'Eco di Bonaria n.9





08,settembre "VEGLIA DI PREGHIERA PER LA PACE PRESIEDUTA DAL SANTO PADRE FRANCESCO" (clicca sull'immagine" a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu
07,settembre VEGLIA DI PREGHIERA PER LA PACE PRESIEDUTA DAL SANTO PADRE FRANCESCO a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu




08,settembre Natività della Beata Vergine Maria-Questa celebrazione, che ricalca sul Cristo le prerogative della Madre, è stata introdotta dal papa Sergio I (sec VII) nel solco della tradizione orientale. La natività della Vergine è strettamente legata alla venuta del Messia, come promessa, preparazione e frutto della salvezza. Aurora che precede il sole di giustizia, Maria preannunzia a tutto il mondo la gioia del Salvatore-




07,settembre "Appello di Sua Santità Papa Francesco a partecipare sabato 07 settembre alla giornata di digiuno e preghiera per la pace"
“Rinnovo l’invito a tutta la Chiesa a vivere intensamente questo giorno, e, sin d’ora, esprimo riconoscenza agli altri fratelli cristiani, ai fratelli delle altre religioni e agli uomini e donne di buona volontà che vorranno unirsi, nei luoghi e nei modi loro propri, a questo momento. Esorto in particolare i fedeli romani e i pellegrini a partecipare alla veglia di preghiera, qui, in Piazza San Pietro alle ore 19.00, per invocare dal Signore il grande dono della pace. Si alzi forte in tutta la terra il grido della pace!”.

07,settembre "Lettera di Sua Santità a Putin" (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu cliccate sull'immagine)












07,settembre 2013 Genetliaco del nostro Segretario Generale Donna Maria Grazia Pinato
La vita è come un libro,ogni giorno una nuova pagina e ogni anno un nuovo capitolo nel quale immergersi per vivere a fondo l'emozione della vita, la Presidenza,il Direttivo e tutti gli associati augurano a Voi,Donna Maria Grazia,un sereno e felice genetliaco







05,settembre "Cagliari Chiesa di San Michele Arcangelo dei Padri Gesuiti "Nostra Partecipazione alla Santa Messa per la Pace "
Con richiesta del nostro assistente ecclesiastico Padre Antonio Sanna dei padri gesuiti, stamane in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con il Cav.Giampiero Atzeri e i Soci Onorari : Carmela e Stefania Cordeddu,Luca Delministro,Gianluca Suriano e il Dr.Oscar Ortu, per assistere alla santa Messa per la pace voluta da Papa Francesco.Al termine della celebrazione la dott.ssa Basciu ha portato il saluto del Presidente Don Francesco Maria Mariano rivolto a Sua Santità Papa Francesco " Non con la guerra il destino dell'uomo ha significato, non con la guerra si porta pace, non con la guerra si ottiene l'attenzione di Dio Padre." Noi cavalieri della Cristianità e della Pace, in silenzio, come i discepoli di Gesù, chiediamo che i nostri occhi si aprano, affinché possano riconoscere Gesù nel fratello che nulla chiede e niente ha, e gridargli dal profondo dell’animo” Resta con noi perché il sole non tramonti mai e la tua resurrezione viva in noi per sempre.
Galleria Fotografica

05,settembre 2013 Messa per la Pace -




02, settembre "Domenica 01 settembre -Angelus per la pace- S.S. Papa Francesco" (a cura don G.Moro e dott.ssa V.Basciu)clicca sull'immagine
01 settembre Angelus per la Pace di S.S. Papa Francesco e cura don G.Moro e dott.ssa  V.Basciu






31,agosto 2013 DICHIARAZIONE DI S.E. MONS. PIETRO PAROLIN IN OCCASIONE DELLA SUA NOMINA A SEGRETARIO DI STATO a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu
Nel momento in cui viene resa pubblica la nomina a Segretario di Stato, desidero esprimere profonda e affettuosa gratitudine al Santo Padre Francesco, per l’immeritata fiducia che sta dimostrando nei miei confronti, e manifestarGli rinnovata volontà e totale disponibilità a collaborare con Lui e sotto la Sua guida per la maggior gloria di Dio, il bene della Santa Chiesa e il progresso e la pace dell’umanità, affinché essa trovi ragioni per vivere e sperare.Sento viva la grazia di questa chiamata, che, ancora una volta, costituisce una sorpresa di Dio nella mia vita e, soprattutto, ne sento l’intera responsabilità, perché essa mi affida una missione impegnativa ed esigente, di fronte alla quale le mie forze sono deboli e povere le mie capacità. Per questo mi affido all’amore misericordioso del Signore, dal quale nulla e nessuno potrà mai separarci, e alle preghiere di tutti. Tutti ringrazio, fin d’ora, per la comprensione e per l’aiuto che, in qualsiasi forma, mi vorranno prestare nello svolgimento del nuovo incarico.Il mio pensiero va alle persone che sono state parte della mia vita in famiglia, nelle parrocchie in cui sono nato e in cui ho prestato servizio, nella cara Diocesi di Vicenza, a Roma, nei Paesi dove ho lavorato, Nigeria, Messico e, ultimo, Venezuela, che lascio con rimpianto. Penso pure al Papa emerito Benedetto XVI, che mi ha ordinato Vescovo, alla Segreteria di Stato, che è già stata la mia casa per molti anni, all’Em.mo Card. Tarcisio Bertone, agli altri Superiori, ai colleghi e ai collaboratori e all’intera Curia Romana, ai Rappresentanti Pontifici. A tutti sono largamente debitore.Mi pongo, con trepidazione, ma anche con fiducia e serenità, in questo nuovo servizio al Vangelo, alla Chiesa e al Papa Francesco, disposto – come Lui ci ha chiesto fin dall’inizio – a camminare, edificare-costruire e confessare.Che la Madonna, che a me piace invocare con i titoli di Monte Berico, Guadalupe e Coromoto, ci dia "il coraggio di camminare in presenza del Signore, con la Croce del Signore; di edificare la Chiesa sul sangue del Signore, che è versato sulla Croce; e di confessare l’unica gloria, il Cristo crocifisso. E così la Chiesa andrà avanti".E, come si dice in Venezuela: "¡Que Dios les bendiga!".Caracas, 31 agosto 2013







31,agosto "Nostra donazione ai Padri Gesuiti" Delibera della Presidenza e del Direttivo reg. c.s.31 del 29-08-2013
Deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo una nuova donazione a favore dei bisognosi assistiti dai Padri gesuiti nella persona del nostro Padre Spirituale Antonio Sanna. L'atto umanitario consistente in 15 pezzi vestiario donna di quasi nuova (2 completi panlalone-4 gonne-3 pantalini-1 camicia-5 maglie) ,è stato consegnato dalla dott.ssa Basciu in delegazione con il Dr.Luca De Ministro presso la chiesa di San Michele a Cagliari . Si ringraziano i Dott.ri Antonio Siffu e Doriana Origa per aver reso possibile la donazione. (nostro Prot.N.50)







29,agosto "Nostri ringraziamenti ai Dott.ri Avv.ti Doriana Origa e Antonio Siffu" Reg. C.S. n. 31 del 29--08-2013
La Presidenza e il Direttivo ringraziano i Dott.ri Doriana Origa e Antonio Siffu per aver consegnato nel primo pomeriggio alla dott.ssa Basciu, presso i nostri depositi, numerosi capi di vestiario donna di quasi nuova fattura per le nostre missioni umanitarie.








29,agosto "Inviato Ormone Enatone in Madagascar"Delibera della Presidenza e del Direttivo Reg.c.s. n. 26 del 16-07-2013
Con delibera della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Vicenzina Basciu ha inviato stamane al Dr. Giancarlo Fusco incaricato speciale per la Repoblikan'I Madagasikara, presso la sede di Roma le 2 fiale di Enatone 375 donate dalla Takeda Italia dietro nostra richiesta. (nostro protocollo n. 49)
Le fiale saranno consegnate personalmente dal Dr. Fusco presso la NEW MIND ONG. fondazione Sarah Gerget di Antananarivo in Madagascar per la bimba di anni 6 affetta da pubertà precoce.

Richiesta donazione :











27,agosto "Delibera della Presidenza e del Direttivo donazione al nostro Padre Spirituale Antonio Sanna dei Padri Gesuiti reg.c.s. 08 del 2-3-2013"

Con delibera della Presidenza e il Direttivo, stamane la dott.ssa Basciu in delegazione con i S.O.Carmela Cordeddu e Luca Del Ministro si è recata presso le Chiesa di San Michele per consegnare al nostro assistente ecclesiastico Padre Antonio Sanna la donazione consistente in 2 sagomine chicco per dentini - 1 misuratore pressione Personal Check pic indolor per essere devoluta ai bisognosi.Durante la visita Padre A.Sanna ha chiesto alla dott.ssa Basciu che la preghiera da lui scritta su S.S.Papa Francesco sia resa pubblica. (clicca sull'immagine)
-Nostro Protocollo 47-












21,agosto 2013 UDIENZA A STUDENTI E PROFESSORI DEL COLLEGIO SEIBU GAKUEN BUNRI JUNIOR HIGH SCHOOL DI SAITAMA, TOKYO (GIAPPONE)
a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu- clicca sull'immagine-












21,agosto "Inviata donazione in Presidenza"Nostro Prot. 46 del 21-08-2013
La dott.ssa Basciu ringrazia i Fratelli Antonio e Giuseppe Ladu di Gavoi per aver donato mezza forma di formaggio di Gavoi fiore sardo dop il 15 agosto us. ed inviato in data odierna alla Presidenza con corriere.(Brevi cenni:Questo nome è dovuto molto probabilmente al fatto che, per la sua fabbricazione, si usassero fino a non molto tempo fa delle forme “pischeddas” di legno di castagno forate o anche di quercia o di pero selvatico, sul cui fondo era scolpito un fiore, forse il giglio o l’asfodelo, che lasciava sul formaggio un vero e proprio marchio che conteneva spesso anche le iniziali del nome del produttore. Da millenni le procedure principali riguardanti la produzione di questo formaggio sono rimaste immutate.)La donazione contenente anche una confezione di pane Carasau,è stata inviata con il corriere posteoffice di Cagliari.




19,agosto "Delibera della Presidenza e del Direttivo donazione alla Congregazione del Buon Pastore Via Verdi, 209100 Cagliari " Reg.c. s.n. 30 del 17-08-2013
Nel primo pomeriggio alle ore 16,30, suor Dolores Onali delle suore del Buon Pastore di Cagliari, si è recata presso i nostri depositi per ritirare la donazione consistente in N. 390 panni Ego San Extra per la casa generalizia consegnata con nostro Protocollo n. 45 dalla dott.ssa Basciu. Il frutto della donazione proviene dai nostri gemellati Associazione Acra Fauso Lai di Nuraminis nelle persone dei nostri Cav. Alberto Musio e Luciano Cocco,che hanno risposto alla richiesta della dott.ssa Basciu.






18,agosto PAPA FRANCESCO ANGELUS Piazza San Pietro (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) clicca sull'immagine





17,agosto "Nostri ringraziamenti all'Associazione Acra Fauso Lai -Nuraminis-Nostri gemellati. Reg.c.s. N. 30 del 17-08
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Presidente e il Vice dell'Ass.Acra Fauso Lai -Nuraminis-nostri Cavalieri : dott.Alberto Musio e cav. Luciano Cocco per aver risposto alla richiesta della dott.ssa Basciu facendoci dono di N- 390 Panni Ego San Extra per essere devoluti alla suore di Nostra Signora della Carità del Buon Pastore di Cagliari.






15,agosto "Omelia di S.S.Papa Francesco" a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu (clicca sull'immagine)
15,agosto Omelia di S.S.Papa Francesco a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu




15,agosto Ollolai (Nu) Ritiro e consegna donazione (Pecora autoctona della Sardegna, di circa Kg.25) deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo per i bisognosi assistiti dalle Suore della Carità del Buon Pastore di Cagliari. (Reg. c.s. n. 29 del 15-08-)
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu in delegazione con i Soci Onorari Sig.ra Carmela Cordeddu e Dr.Luca Del Ministro si è recata presso la cittadina di Ollolai per ritirate la donazione deliberata a favore dei bisognosi assistiti dalle Suore della Carità del Buon Pastore di Cagliari.

Prima del ritiro, in rappresentanza della Presidenza, la delegazione ha assistito alla Santa Messa in onore dell'Assunzione della Beata Vergine Maria celebrata da don Filippo parroco della Chiesa di San Michele Arcangelo .
Per l'atto umanitario consegnato in serata con nostro Protocollo n. 44 a Suor Maria Dolores, si ringraziano i Soci Onorari: Sig.Filippo Toro Presidente della Lavosa di Ollolai, Sig.ra Carmela Cordeddu e Dr.Luca Del Ministro.











15,agosto "Solenne Festività Cristiana" Assunzione dell'Immacolata Concezione.
La festività risale alla metà del secolo scorso. Il dogma cattolico fu proclamato da papa Pio XII il 1º novembre 1950, attraverso la costituzione apostolica Munificentissimus Deus.





13,agosto Delibera della Presidenza e del Direttivo,Donazione alle Suore del Buon Pastore Cagliari ( Reg.C.S. N. 28 )
Con delibera della Presidenza e del Direttivo, stamane la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con la Socia Onoraria Sig.ra Fedela Pani presso le consorelle del Buon Pastore per consegnare a suor Dolore derrate alimentari per le famiglie bisognose assistite. Per la donazione consistente in Kg. 8 pasta -10 pelati-02 litri olio d'oliva-kg. 1 zucchero-04 conf. tonno-lt 02,5 latte-02 conf. biscotti, si ringraziano le Socie Onorarie Sig.re Fedela Pani e Carmela Cordeddu per aver reso possibile l'atto umanitario.






Domenica 11 agosto 2013 ANGELUS di Sua Santità Papa Prima e dopo l'Angelus ( a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) clicca sull'immagine e, buona lettura Domenica 11 agosto 2013 ANGELUS di Sua Santità Papa  Prima e dopo l'Angelus a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu






08,agosto "Nostri Ringraziamenti Reg. C.S. N. 27 del 08-08-2013"
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Dama Antonella Uras per aver consegnato,in prima mattinata presso i nostri depositi alla dott.ssa Basciu svariate confezioni di integratori alimentari donate dal Dr. Raffaele Arca per le nostre missioni umanitarie.











07, agosto "90 Genetliaco di Donna Maria Crivellaro Mariano"
Donna intraprendente con capacità di ragionare da far invidia ad un trentenne. Grande Nonna e Bisnonna.Un augurio affettuoso dalla Presidenza, dal Direttivo e da tutti gli associati, a Donna Mary con profondo rispetto e stima.











29,luglio "Una luce sempre accesa" Acqua Longa Avellino (Pozzuoli) Nostre Condoglianze
A seguito di un grave incidente stradale trentotto nostri connazionali sono venuti a mancare. Non esistono parole di conforto solo la nostra vicinanza nel dolore.La Presidenza,il Direttivo e tutti gli associato porgono sentite condoglianze ai familiari. Una prece




27,luglio DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO Teatro Municipale, Rio de Janeiro/DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO Lungomare di Copacabana. clicca sui discorsi (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu)
27 luglio




Venerdì, 26 luglio 2013-Rio de Janeiro-VIA CRUCIS CON I GIOVANI DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO-
clicca sull'immagine- a cura don G.Moro e dott.ssa V.Basciu-
27, luglio 2013 VIA CRUCIS CON I GIOVANI DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO Lungomare di Copacabana, Rio de Janeiro -a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu-





24,luglio "Nostre condoglianze "Tragedia in Spagna nel giorno che ricorre la Festività del Patrono della Spagna e della Galizia San Giacomo.
Treno deraglia: ci sono vittime 77 vittime.I vagoni usciti dai binari hanno colpito un muro.Il deragliamento è avvenuto in una zona d'accesso a Santiago, ad Angrois, intorno alle 20.42. In questi momenti le parole non servono ad alleviare il dolore. La Presidenza,il Direttivo e tutti gli associati porgono sentite condoglianze alle famiglie della vittime per la grande perdita. Una Prece 24,luglio 2013 Papa Francesco consacra il suo Pontificato alla Vergine di Aparecida a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu
PREGHIERA:
24,luglio "Nostri Ringraziamenti alla S.O. dott.ssa Romina Steri, donazione vestiario di quasi nuova fattura"reg.c.s. n. 26 del 24-7-13.
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la S.O. dott.ssa Romina Steri per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu numerosi capi di vestiario bambino di quasi nuova fattura per le nostre missioni. Inoltre,ringraziamo la Dr.ssa Annarita Caboni, artefice della donazione. 22-29 Luglio 2013 "Viaggio Apostolico di Sua santità Papa Francesco a Rio De Janeiro in occasione della XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù"•INCONTRO DEL SANTO PADRE FRANCESCO CON I GIORNALISTI DURANTE IL VOLO VERSO RIO DE JANEIRO (LUNEDÌ 22 LUGLIO 2013) a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu (clicca sull'immagine) VIAGGIO APOSTOLICO DI S.S.PAPA FRANCESCO A RIO DE JANEIRO (BRASILE) IN OCCASIONE DELLA XXVIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ (22-29 LUGLIO 2013) (III)
22,luglio Delibera della Presidenza e del Direttivo" donazione alle Clarisse Adoratrici del Cuore Immacolato di Maria Porto Viro (Rovigo) Reg.c.s. N.21 03-06-2013 Stamane la dott.ssa Basciu, con delibera della Presidenza e del Direttivo ha inviato con il corriere posteoffice di Cagliari una donazione alle Clarisse Adoratrici del Cuore Immacolato di Maria di Porto Viro. Per la donazione di n. 96 confezioni da pz. 20 di farmaco FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg farmaco da banco, indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa, si ringrazia la Zambon spa per aver reso possibile l'atto umanitario. 20, Luglio " Cattedrale di Cagliari -Solenne Celebrazione Eucaristica in ricordo del primo anniversario  della dipartita del compianto Arcivescovo Emerito di Cagliari S.E.R. Mons. Ottorino  Pietro Alberti"
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo , la dott.ssa Basciu in delegazione con la socia onoraria dott.ssa Romina Steri, si è recata alla solenne Messa celebrata  dall'Arcivescovo di Cagliari S.E.R. Mons. Arrigo Miglio in ricordo della dipartita del compianto Mons. Ottorino Pietro Alberti avvenuta  il 17 luglio del 2012 . Nato nel 1927 nella cittadina barbaricina  Nuoro, divenne sacerdote nel 1956. Consacrato vescovo nel 1973 dal cardinale Sebastiano Baggio. Il 23 novembre 1987 venne trasferito alla guida dell’arcidiocesi di Cagliari. Si dimise nel 2003 per raggiunti limiti di età e tornò nella sua città natale. Era canonico onorario della Cattedrale di Nuoro e membro della Congregazione per le cause dei Santi. Arcivescovo emerito di Cagliari era stato anche presidente della Conferenza episcopale sarda.  La Presidenza e il Direttivo con tutti gli associati lo ricordano amorevolmente con una prece.
19,luglio "Donazione al Padre Spirituale Antonio Sanna dei padri Gesuiti"Delibera della Presidenza e del Direttivo reg.c.s n.25 del 04-07-2013
Consegnata dalla dott.ssa Basciu in delegazione con il cav. G.Atzeri una donazione al nostro Padre Spirituale Antonio Sanna dei Padri Gesuiti per i bisognosi della parrocchia. Per l'atto umanitario consistente in, N. 10 camicie e N. 2 Pantaloni al maschile di nuova fattura, si ringrazia la Socia Onoraria Sandra Lupo titolare della Ditta Bulli e Pupe di Taviano.
18,luglio "Dedicata dalla Presidenza, dal Direttivo e da tutti gli associati, alla Principessa Veronica Adel Mariano"
Luglio 2013 "dalla Lumen Fidei (a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) clicca sull'immagine
17,luglio Donazione Umanitaria inviata in Sede (Reg.c.s.n. 08 del 02-03/n. 25 del 04-07-2013)
Inviati stasera in sede dalla dott.ssa Basciu con il corriere posteoffice di Cagliari, aiuti umanitari per le nostre missioni umanitarie. Per l'atto umanitario consistente in : 01 Tavolo gioco elettrico chicco e n. 20 pezzi di vestiario uomo di nuova fattura (05 pantaloni- 10 camicie-05 polo), si ringraziano i Soci Onorari Salvatore Ibba e la Sig.ra Sandra Lupo titolare della Ditta Bulli e Pupe di Taviano (LE). Le donazioni saranno consegnate dal Presidente Don Francesco Maria Mariano e dal Segretario Internazionale Donna Maria Grazia Pinato.
16,luglio "Nostri ringraziamenti alla Taketa Italia nella persona della Dott.ssa Valeria De Marco (EA to President of Board of Directors-Functions Support Manager), per aver risposto alla nostra richiesta sulla donazione a uso compassionevole caritatevole del farmaco Enatone per la bambina del Madagascar affetta da Pubertà Precoce.
Alle ore 14,23 la dott.ssa Basciu ha ricevuto la donazione di n. 2 Fiale di Enatone 375 inviate dalla Takeda Italia dietro nostra richiesta.L'ormone è stato richiesto il 14 giugno us. alla dott.ssa Vicenzina Basciu dalla NEW MIND ONG. fondazione Sarah Gerget Madagascar per una bimba di anni 6 affetta da pubertà precoce. Nostra richiesta alla Takeda Italia
Informando del caso il Dott. Angelo Cerina è stata inviata una richiesta da lui stilata alla Takeda con allegata anche la richiesta della Fondazione.In settimana il farmaco partirà alla volta di Antananarivo,dove la Dr.ssa Sarah Gerget si preoccuperà di consegnarlo presso l'ospedale dove si torva ricoverata la Piccola.La politica adottata dal Dipartimento aiuti umanitari in collaborazione con la Presidenza è l'attenuazione della sofferenza umana, senza alcuna discriminazione razziale, etnica, religiosa, di sesso, di età, di nazionalità o di appartenenza politica, e i miracoli come questo avvengono solo se si ha l'umiltà di aiutare chi nulla chiede e niente ha. Allegati inviati alla Takeda
11,luglio 2013 " Domenica 7 luglio us. Il Battesimo della Piccola Veronica Adel Mariano" a cura dott.ssa Basciu
08 Luglio 2013 "VISITA PASTORALE DEL SANTO PADRE FRANCESCO A LAMPEDUSA"
(a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) Clicca sull'immagine 08 luglio 2013 S.S. Papa Francesco a Lampedusa ( a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) 08 luglio "Dato a Roma, presso San Pietro, il 29 giugno, solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, dell’anno 2013, primo di Pontificato.FRANCISCUS" LETTERA ENCICLICA LUMEN FIDEI -DEL SOMMO PONTEFICE FRANCESCO-AI VESCOVI-AI PRESBITERI E AI DIACONI-ALLE PERSONE CONSACRATE E A TUTTI I FEDELI LAICI SULLA FEDE (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) Buona lettura clicca sull'immagine Dato a Roma, presso San Pietro, il 29 giugno, solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, dell’anno 2013, primo di Pontificato. FRANCISCUS
Domenica 7 luglio 2013 "La Piccola Veronica Adel Mariano riceverà il Sacramento del Battesimo.

In questo giorno così importante per voi genitori, Cristian e Daria,esprimiamo le nostre più vive felicitazioni e la partecipazione più sentita. La Presidenza, il Direttivo e tutti gli Associati.
04, luglio "Nostri ringraziamenti alla Socia Onoraria Sandra Lupi /Titolare della ditta Bulli e Pupe di Taviano/reg. c.s. n. 25 del 04-07-2013
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Socia Onoraria Sig.ra Sandra Lupo per aver inviato numerosi capi di vestiario -Uomo-Donna-di nuova fattura per le nostre missioni umanitarie. La donazione è stata inviata con corriere e ricevuta in tarda mattinata dalla dott.ssa Basciu. 04,luglio Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico" a don Carlo Rotondo Segretario particolare di S.E.R. Mons. Arrigo Miglio Arcivescovo di Cagliari - Registro C.S.N. 21-del 03/2013 -
Stamane la dott.ssa Basciu si è recata presso la Diocesi di Cagliari per consegnare a don Carlo Rotondo la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo consistente in, n. 192 confezioni di farmaci di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. compresse orosolubili, indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa. I farmaci saranno donati da don Carlo ai bisognosi sparsi nelle missioni che assiste da tanti anni. Per l'atto umanitario si ringrazia la Zambon Spa che ha contribuito alla donazione per un valore commerciale di €. 1.440,00.
02,luglio Ricevuti ringraziamenti dal responsabile Dr.Giancarlo Fusco della Fondazione Sarah Georget per la donazione del farmaco Decapeptyl 3.75 mg a uso compassionevole e caritatevole per la bambina di anni 6 che vive in Madagascar affetta dalla patologia chiamata Pubertà Precoce.
Il farmaco è stato donato il 28 giugno us.alla Dr.ssa Sarah Georget presente in Italia. 02,luglio "Nostra donazione al Gruppo della carità-Parrocchia Madonna della Fede Pirri(Ca)" Reg.c.s. N.21 03-06-2013.
Con delibera della Presidenza e del Direttivo, stasera la dott.ssa Basciu ha consegnato a due responsabili del gruppo della carità della Parrocchia Madonna della Fede N. 96 confezioni pz. 20 di farmaco FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. compresse orosolubili, indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa.Il farmaco da banco sarà utilizzato per i tanti bisognosi che vengono assistiti dai volontari. 02 luglio "Donazione farmaci al nostro Assistente Spirituale S.E.R. Mons. Pier Giuliano Tiddia" Reg.c.s.n. 21 del 03-06-
Con delibera della Presidenza e del Direttivo, stamane la dott.ssa Basciu si e recata presso l'abitazione del nostro Assistente Spirituale S.E.R. Mons. Pier Giuliano Tiddia, per consegnare n. 96 confezioni da pz. 20 di farmaco FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. compresse orosolubili, indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa. Il farmaco sarà donato al Cappellano delle Carceri di Cagliari per essere distribuito ai detenuti.
28,giugno "Roma"In rappresentanza della dott.ssa Basciu resp. dipartimento aiuti umanitari, la Dr.ssa Oreti ha consegnato la fiala Decapeptyl 3.75 mg per la bambina Malgasci (abitanti del Madagascar),di anni 6 affetta da Pubertà Precoce. Reg.carico Scarico N. 24 del 28-giugno 2013
In tarda mattinata la dott.ssa Basciu, sentito telefonicamente il Dott. Antonio Piccolella,autore della nostra donazione: "Ambulanza all'Associazione Volontari Capitano Ultimo",ha avuto la gioia di sentirsi dire che la fiala Decapeptyl 3.75 ad uso compassionevole caritatevole,richiesta dal Dr. Giancarlo Fusco responsabile per l'Italia della Fondazione Sarah Georget,era stata recuperata.La fiala è stata ritirata dalla Dr.ssa Sonia Oreti in rappresentanza della dott.ssa Basciu, che ha provveduto alla consegna alla Dr.ssa Sarah Georget ospite in Italia. Sarà la stessa Dr.ssa Georget a consegnare la fiala presso l'ospedale di Antananarivo dove si trova ricoverata la piccola. Le strutture ospedaliere in Madagascar assicurano un letto e il dottore; il resto interventi chirurgici, medicine, cibo, assistenza ospedaliera sono a carico della famiglia del paziente. Il Madagascar è uno dei Paesi più poveri e sottoalimentati del pianeta. L’esperienza di carità cristiana che noi, come Associazione Umanitaria viviamo,risveglia e sostiene il nostro desiderio di non fermarci mai,continueremo nella cura della bambina richiedendo alle Case Farmaceutiche distributrici dell'ormone un loro intervento a carattere compassionevole caritatevole per la piccola Malgasci (abitanti di Madagascar).La Presidenza e il Direttivo ringraziano quanti si sono adoperati per l'atto umanitario.
26,giugno "Udienza Generale di S.S. Papa Francesco" a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu -clicca sull'immagine- 26,giugno 2013 27, giugno "Ricevuti ringraziamenti per i farmaci da noi inviati per la Missione Le Séminaire de St. Charles Borromée Haiti." (clicca sull'immagine)
Padre Giuseppe Durante ha inviato ringraziamenti tramite i nostri Cavalieri Gildo e Nicoletta Quagliotto per la nostra donazione di n. 576 confezioni di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200MG 20CPR, inviati dalla dott.ssa Basciu il 07 giugno us. 25, giugno Roma " Delibera della Presidenza e del Direttivo, donazione alla Casa d'accoglienza dell'Immacolata Via delle Nespole, 91 gestite dalla Suore Francescane di Santa Filippa Mareri"reg. c.s. N.07/05-02 N.08/02-03 N.21 03-06-2013.
In delegazione con la Dr.ssa Sonia Oreti,la dott.ssa Vicenzina Basciu si è recata presso la Casa d'accoglienza per consegnare la donazione deliberata. Ad accogliere la delegazione, la rev. Superiora Suor Lara e le due consorelle che gestiscono la Casa. La pace e la serenità alberga nella Casa,la pace cristiana che le sorelle francescane sanno trasmettere con tanto amore cristiano,donando una carezza alle madri in difficoltà. L'atto umanitario da noi consegnato,consistente in, 30 confezioni di Fluimucil mucolitico,farmaco indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa, 1 Tiralatte Chicco,3 Sagomine Chicco,7 Succhiotti Chicco,1 Tettarella fisiologica Chicco,2 Tettarelle x biberon Chicco e 6 paia di calze Ape Maia,è stato reso possibile grazie all'intervento della Zambon Spa e del Socio Onorario Sig.Salvatore Ibba.
25,giugno Roma " Visita alle strutture Ospedaliere Polo Ospedaliero Ospedale Oftalmico, e San Giovanni dell'Addolorata" per il ritiro della fiala Decapeptyl 3.75 mg a uso compassionevole e caritatevole per la bambina di anni 6 che vive in Madagascar affetta dalla patologia chiamata Pubertà Precoce.
Con la richiesta medica stilata dal Dr. De Angelis Mauro, la dott.ssa Basciu in delegazione con la Dr.ssa Oreti si sono recate nei poli ospedalieri per ritirare presso la Farmacia interna la fiala da inviare con estrema urgenza in Madagascar. Vista la non reperibilità del farmaco, è stato chiesto ad altre strutture.
24, giugno " Donazioni/Richieste e Ringraziamenti" Domani 25 giugno la dott.ssa Basciu si recherà a Roma per consegnare la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo,alla Casa d'accoglienza dell'Immacolata e, ritirare il Farmaco salvavita,richiesto dalla Fondazione Sarah Georget per una bimba di anni 6, affetta dalla patologia chiamata "Pubertà Precoce".
Donazione alla Casa d'accoglienza dell'Immacolata Via delle Nespole, 91-Roma- reg. c.s. N.07/05-02 N.08/02-03 N.21 03-06-2013 Con delibera della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu consegnerà in delegazione con la Dr.ssa Sonia Oreti alla Casa d'accoglienza dell'Immacolata Via delle Nespole 91, la donazione deliberata consistente in : 30 confezioni di Fluimucil mucolitico,farmaco indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa, 1 Tiralatte Chicco,3 Sagomine Chicco,7 Succhiotti Chicco,1 Tettarella fisiologica Chicco,2 Tettarelle x biberon Chicco e 6 paia di calze Ape Maia. Per aver reso possibile la donazione, si ringrazia,il Socio Onorario Sig.Salvatore Ibba e la Zambon Spa
Inoltre, rispondendo alla richiesta del Dr. Giancarlo Fusco referente della NEW MIND ONG Fondazione Sarah Georget (Clicca sull'immagine)
si recherà a ritirare la fiala Decapeptyl 3.75 mg,richiesta a carattere d'urgenza per il caso della Piccola Bambina di anni 6, che vive in Madagascar affetta dalla patologia pubertà precoce.L'atto umanitario è stato reso possibile grazie all'intervento dei Dottori ; Francesco Le Rose, Mauro De Angelis e Sonia Oreti che si sono adoperati richiedendo la fiala ad uso caritatevole compassionevole all'Ospedale San Giovanni di Roma. 20,giugno "Ricevuti ringraziamenti per la donazione delle tende da campo/Missione Umanitaria Madagascar Fondazione Sarah Georget" (clicca sull'immagine) 20,giugno 18 giugno 2013 UDIENZA GENERALE di Sua Santità Papa Francesco -a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu- 18 giugno 2013 UDIENZA GENERALE di Sua Santità Papa Francesco 18,giugno " Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico al Nostro Padre Spirituale Padre Antonio Sanna dei Padri gesuiti - Delibera della Presidenza e del Direttivo "reg.c.s n.21 del 03-06-2013.
In occasione dei 100 giorni di pontificato di Sua Santità Papa Francesco,stamane la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con il nostro Cav. Atzeni presso la Chiesa di San Michele per consegnare al nostro Padre Spirituale Antonio Sanna n. 192 confezioni di farmaci di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. Il farmaco da banco,indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa, servirà ai bisognosi che vengono assistiti dai nostri padri gesuiti. Per l'atto umanitario del valore commerciale di €. 1,440,00, si ringrazia la Zambon spa.
17,giugno "Ricevuti ringraziamenti da don Elia Ferro per nostre donazioni"-Parrocchia SS Nome di Gesù alla Pace in Padova-
(Testo ringraziamenti)Dottoressa Gentilissima, purtroppo con un piccolo ritardo, desidero manifestare a Lei e ai generosi Donatori il mio più sentito ringraziamento per l’abbondante fornitura di farmaci. Ho provveduto a farli pervenire alle vicine CEP (Cucine Economiche Popolari) che, prestando un servizio medico, possono agevolmente incontrare la domanda e distribuirli con oculatezza a chi ne ha bisogno. All’inizio dell’anno da Lei, Dottoressa, e dalla Sede Centrale del Cavalieri abbiamo ricevuto molto in vestiario, alimenti e medicinali.Dopo averlo fatto a voce e per telefono, approfitto per dirle ancora una volta il nostro grazie per la nobile attenzione con cui seguite la nostra opera tra gli stranieri e la nostra attenzione per le persone in difficoltà che gravitano attorno alla stazione ferroviaria. La Parrocchia della Pace si fa fraternamente vicina alle persone in difficoltà e cerca di dare una mano in uno dei "luoghi caldi" della città: anche grazie a Voi!Gradisca l'augurio fraterno e sincero nel Signore,don Elia 13 giugno "Genetliaco del nostro Assistente Ecclesiastico S.E.R. Mons.Pier Giuliano Tiddia Auguri per un sereno Genetliaco. Dio, la conservi per ancora tanto tempo,"Omnia munda mundis" tutte le cose sono pure per coloro che sono puri.Sinceri Auguri,la Presidenza e tutti gli Associati 13, giugno "Nostri ringraziamenti al Dr. Alessandro Della Posta Gen. C.A. (r.o.) Corpi Sanitari Internazionali per donazione di N.4 Tende Militari da 20 posti di nuova fattura per Missione in Madagascar. Nostra presa in carico Reg. c.s. n. 23- con stessa registrazione donazione alla Fondazione Fondazione Sarah Georget, responsabile per l'Italia Dr. Giancarlo Fusco. (Clicca sull'immagine)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano, il Dr.Alessandro Della Posta Gen. C.A. (r.o.) Corpi Sanitari Internaz.Consigliere Militare e Responsabile Nazionale delle sezioni Assointerforze,per aver risposto con la massima urgenza, alla richiesta della dott.ssa Vicenzina Basciu, portante nostro protocollo N. 29, riferita alla donazione di N.4 Tende Militari di nuova fattura, da venti posti cadauna per la Missione Umanitaria in Madagascar "Fondazione Sarah Georget". La donazione, sarà spedita con corriere e, trasporto a carico del destinatario ai depositi :SIDICOM SRL- CEGGIA (VE – Uscita A4 - Cessalto) - Via Tagliamento, 590, dove il Dr. Fusco, organizza la raccolta di aiuti per la prossima partenza del container. Inoltre, si ringraziano i validi collaboratori, Col. Pietro Passariello e il sig. Alfredo Cifelli per essersi prodigati alla riuscita della Missione. 13,giugno " Nostra donazione ai Corpi Sanitari Internazionali"Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico" - Registro C.S.N. 21-del 03/2013 -spedito con corriere, dalla dott.ssa Vicenzina Basciu Resp. dip. aiuti umanitari .
Stamane la dott.ssa Basciu ha inviato la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo, consistente in,N. 192 conf. del Farmaco Fluimucil Mucolitico presso il collaboratore del Generale Dr. Alessandro Della Posta, Col. Pietro Passariello. I farmaci inviati, serviranno per essere inviati dai Corpi Sanitari alle missioni che assistono sparse nel mondo. Per l'atto umanitario si ringrazia la Zambon Spa. (clicca sulòl'immagine)
13,giugno "Ricevuti ringraziamenti per la Missione Umanitaria in Madagascar" L'incaricato speciale Dr. Giancarlo Fusco della MIND ONG. MADAGASCAR, ha inviato i ringraziamenti per i farmaci che abbiamo inviato il giorno 11 c.m. per la missione in Madagascar, Fondazione Sarah Georget.(Clicca sull'immagine)
12,giugno "Omelia di Sua Santità Papa Francesco" ( a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) clicca sull'immagine
11,giugno "Missione Umanitaria Madagascar Fondazione Sarah Georget"Delibera della Presidenza e del Direttivo/Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico -Farmaci sensibili per svariate patologie- Registro C.S.N. 21-22 del 03/05 giugno 2013 -spedita attraverso la Post office con corriere, dalla dott.ssa Vicenzina Basciu Resp. dip. aiuti umanitari. In seguito alla richiesta rivolta alla dott.ssa Basciu dal Dr. Giancarlo Fusco,riferita alla Missione Umanitaria Fondazione Sarah Georget, la Presidenza e il Direttivo hanno deliberato una donazione di farmaci da inviare entro il corrente mese in Madagascar.I farmaci inviati sono: N. 960 confezioni da 20pz. di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. compresse orosolubili, indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa, N.80 confezioni per le seguenti patologie: HIV,colite da reflusso-diabete 1-2-asma-psioriasi-micosi-ipertenzione-deficit estrogeni-cerotti(doppler) parkinson- infezione da funghi-antibiotico etc. Per l'atto umanitario del valore di €. 14.291,00 si ringrazia la Zambon Spa e il Dott. Antonio Floris nostro Socio Onorario. La nostra donazione sarà inviata dal Dr. Fusco entro il corrente mese,all'interno di un container con altri aiuti per la Fondazione. 07,giugno Nostra partecipazione alla trasmissione di Sardegna 1 "Anninora"dove si sono esibiti i nostri Gemellati "Coro Voci in Musica di Serri" In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Vicenzina Basciu ha preso parte alla trasmissione in diretta TV Sardegna 1 chiamata Anninnora, (trasmissione che si rappresenta la Sardegna attraverso i balli, i canti, i suoni e i colori di una storia ricca di peculiarità),dove si sono esibiti con maestria i nostri gemellati Coro Voci in Musica di Serri, diretti dal maestro e nostro Socio Onorario Dr. Massimo Atzori. Prima dell'esibizione il conduttore ha annunciato il gemellaggio del Coro Voci in musica con la nostra associazione, ringraziando pubblicamente la dott.ssa Basciu per la partecipazione. -galleria fotografica- 08-giugno 2013 Coro Polifonico Voci in Musica a Sardegna 1 video presente su youtube: credit dott.ssa Basciu 07,giugno Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico " Missione San Carlo Portò Principe Haiti"Reg.C.S 21 del 03 giugno 2013 spedito con corriere, dalla dott.ssa Vicenzina Basciu al nostro Cav. Gildo Quagliotto. La Presidenza e il Direttivo,dietro richiesta dei nostri Cavalieri Gildo e Nicoletta Quagliotto,in memoria del compianto fratello di Gildo, venuto a mancare la scorsa settimana, attivo per la missione San Carlo Portò Principe di Haiti,hanno deliberato una donazione di farmaci per le popolazioni martoriate dalla furia della natura ad Haiti. Il quantitativo inviato di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg.presso l'abitazione del nostro Cav. Quagliotto,che provvederà alla consegna presso gli incaricati in Italia,è di N.576 conf. da 20 pezzi per un valore commerciale di €. 4320.Per l'atto umanitario si ringrazia la Zambon Spa, produttrice del farmaco. 05,giugno "Udienza Generale di Sua Santità Papa Francesco (a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu)-clicca sull'immagine- 05,giugno 05,giugno " Nostri Ringraziamenti al Socio Onorario Dr. Antonio Floris per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu farmaci, utili per le nostre missioni umanitarie nel mondo"(Reg.c.s. n. 22 del 5-6-) I farmaci coprono patologie come,(Asma,Micosi in genere,Parkinson,Antibiotici,Ipertensione,Deficit estrogeni,Infezioni da funghi, Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (HIV),Coliti da reflusso,Diabete)etc. 04 giugno "Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione Farmaco Fluimucil Mucolitico" Parrocchia Tempio della Pace,don Elia Ferro Delegato Diocesano per la Pastorale Migranti-Migrates -Padova- Reg.C.S 21 del 03 giugno 2013 Stamane con delibera della Presidenza e il Direttivo,è stata inviata con corriere dalla dott.ssa Basciu una nuova donazione a don Elia Ferro Delegato Diocesano per la Pastorale Migranti-Migrates,presso la Parrocchia Tempio della Pace di Padova. L'atto umanitario,rivolto a favore dei fratelli extracomunitari seguiti dalla diocesi consiste in;384 conf. da 20 pezzi di FLUIMUCIL MUCOLITICO 200 mg. compresse orosolubili,indicato per il trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa. Per la donazione si ringrazia, la Zambon Spa produttrice del farmaco da banco, nelle persone dell'amministrazione delegato e nostro cavaliere Dr. Maurizio Castorina e dei collaboratori,Dr. Marco Sanvito e Daniela Riboldi. Il valore commerciale del farmaco, portante scadenza al 12-2013 è di €.2.880. 03 giugno "Consegnati presso nostri depositi farmaci Fluimucil Mucilitico 200 mg capsule" (Reg.c.s.21 del 03-06) In tarda mattinata sono stati consegnati presso i nostri depositi N. 2880 pezzi da 20 capsule di farmaci a noi donati dalla Zambon Spa, per un valore commerciale di €.21.000.Entro il c.m. saranno inviati alle nostre missioni umanitarie. Roma 31 maggio 2013 "Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo Gesù" Messa Solenne,celebrata da Sua Santità Papa Francesco e Processione (a cura di don Gino Moro e dott.ssa Vicenzina Basciu)clicca sull'immagine 31,maggio 2013 SANTA MESSA E PROCESSIONE EUCARISTICA NELLA SOLENNITÀ DEL SANTISSIMO CORPO E SANGUE DI CRISTO 31,maggio "Nostri ringraziamenti alla Zambon Italia Srl. con sede in Via Lillo del Duca, 10 Bresso (MI)" (Donazione Fluimucil mucolitico 200mg (Medicinale di automedicazione fluidificante del muco") La Presidenza e il Direttivo, ringraziano il nostro cav. Dr. Maurizio Castorina,Amministratore Delegato della Zambon Spa per aver risposto alla richiesta della dott.ssa Basciu facendoci dono di 55 cartoni del farmaco Flumicil Mucolitico 200mg. per le nostre missioni umanitarie sparse nel mondo. La donazione,è stata possibile grazie all'intervento della Dr.ssa Daniela Riboldi e,del Dr. Marco Sanvito che tanto si è prodigato affinchè il Pallet portante n. 308218 contenente n.2880 pezzi, custodito presso i deposito della Isa Trasporti di Livorno venisse consegnato ieri 30 maggio al nostro corriere di fiducia.Per la consegna della donazione, si ringrazia la Dr.ssa Virginia Piseddu titolare della @Posteoffice,con sede è a Cagliari in via Istria 2b/c, che è intervenuta per il ritiro della stessa,riducendo in modo notevole i costi di trasporto.La consegna della donazione avverrà la prossima settimana presso i nostri magazzini umanitari. 26 maggio Santissima Trinità solennità Cristiana "La solennità della Santissima Trinità è la festa del "Dio unico in Tre Persone". La rivelazione cristiana del Dio trino offre parametri nuovi sul mistero di Dio. Sia in se stesso, sia nei suoi rapporti con l'uomo e il creato, come pure per le relazioni fra le persone umane.Il significato è accogliere con amore, adorare nella contemplazione. Il tema ha una importanza centrale sul fronte missionario." 24,maggio "Nostri Ringraziamenti" (Reg. c.s. n.20 del 24-05-13) La Presidenza e il Direttivo ringraziano la dama Uccheddu per essersi prodigata al recupero di vestiario da bambino di quasi nuova fattura.Il vestiario,utile per le nostre missioni umanitarie, è stato ritirato in serata dalla dott.ssa Basciu in delegazione con la Dama Uccheddu. 22,maggio 2013 UDIENZA GENERALE di S.S. Papa Francesco (a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu)-clicca sull'immagine- 22, maggio 2013 UDIENZA GENERALE di S.S. Papa Francesco  (a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu) 19 maggio 2013 SOLENNITÀ DI PENTECOSTE "OMELIA di Sua Santità PAPA FRANCESCO"(a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) (clicca sull'immagine) 19,maggio 2013 domenica 19, maggio 2013 PAPA FRANCESCO REGINA COELI "Cari fratelli e sorelle,sta per concludersi questa festa della fede, iniziata ieri con la Veglia e culminata stamani nell'Eucaristia. Una rinnovata Pentecoste che ha trasformato Piazza San Pietro in un Cenacolo a cielo aperto. Abbiamo rivissuto l'esperienza della Chiesa nascente, concorde in preghiera con Maria, la Madre di Gesù (cfr At 1,14). Anche noi, nella varietà dei carismi, abbiamo sperimentato la bellezza dell'unità, di essere una cosa sola. E questo è opera dello Spirito Santo, che crea sempre nuovamente l'unità nella Chiesa.Vorrei ringraziare tutti i Movimenti, le Associazioni, le Comunità, le Aggregazioni ecclesiali. Siete un dono e una ricchezza nella Chiesa! Questo siete voi! Ringrazio, in modo particolare, tutti voi che siete venuti da Roma e da tante parti del mondo. Portate sempre la forza del Vangelo! Non abbiate paura! Abbiate sempre la gioia e la passione per la comunione nella Chiesa! Il Signore risorto sia sempre con voi e la Madonna vi protegga!Ricordiamo nella preghiera le popolazioni dell'Emilia Romagna che il 20 maggio dell'anno scorso furono colpite dal terremoto. Prego anche per la Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia.Fratelli e sorelle, grazie tante per il vostro amore alla Chiesa! Buona domenica, buona festa e buon pranzo!" 19, maggio Pentecoste "Discesa dello Spirito Santo" (Origini della festa)Presso gli Ebrei la festa era inizialmente denominata “festa della mietitura” e “festa dei primi frutti”; si celebrava il 50° giorno dopo la Pasqua ebraica e segnava l’inizio della mietitura del grano; nei testi biblici è sempre una gioiosa festa agricola.Quindi lo scopo primitivo di questa festa, era il ringraziamento a Dio per i frutti della terra, cui si aggiunse più tardi, il ricordo del più grande dono fatto da Dio al popolo ebraico, cioè la promulgazione della Legge mosaica sul Monte Sinai.L’episodio della discesa dello Spirito Santo è narrato negli Atti degli Apostoli, cap. 2; gli apostoli insieme alla Vergine Maria, erano riuniti a Gerusalemme nel Cenacolo,dove presero poi a radunarsi abitualmente quando erano in città; e come da tradizione, erano affluiti a Gerusalemme gli ebrei in gran numero, per festeggiare la Pentecoste con il prescritto pellegrinaggio.“Mentre stava per compiersi il giorno di Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo, all'improvviso dal cielo si udì un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo e riempì tutta la casa dove si trovavano. Apparvero loro lingue di fuoco, che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, come lo Spirito dava loro di esprimersi.
17,maggio "Delibera della Presidenza e del Direttivo ,nostra donazione al nostro Padre Spirituale Padre Antonio Sanna dei Padri Gesuiti chiesa di San Michele (Ca) (Reg.c.s n.18 del 19-04-2013) Stamane la dott.ssa Basciu in delegazione con il nostro Cav. Atzeri, si è recata presso la chiesa di San Michele dei padri Gesuiti per consegnare al nostro Padre Spirituale Padre Antonio Sanna la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo, utile per i bisognosi che sono assistiti dai padri Gesuiti. Per l'atto umanitario,consistente in: numerosi capi di vestiario uomo di quasi nuova fattura con valigia a corredo, si ringrazia il Cav. Giampiero Atzeri che si è prodigato per la buona riuscita dell'atto umanitario. 13 maggio Nostra Signora di Fátima (in portoghese: Nossa Senhora de Fátima), la Madre di Gesù e nostra Madre. Fra le apparizioni della Madre di Cristo Gesù, quelle relative a Nostra Signora di Fatima sono tra le più famose. Secondo il loro racconto, tre piccoli pastori, i fratelli Francisco e Giacinta Marto (9 e 7 anni) e la loro cugina Lucia dos Santos (10 anni), il 13 maggio 1917, mentre badavano al pascolo in località Cova da Iria (Conca di Iria), vicino alla cittadina portoghese di Fátima, riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la Madonna. Dopo questa prima apparizione la Madonna avrebbe dato appuntamento ai bambini per il 13 del mese successivo, e così per altri 5 incontri, dal 13 maggio fino al 13 ottobre. 12 maggio 2013 Festa della Mamma (Origini della Festa della Mamma) La Festa della Mamma è una festa antichissima dalle origini pagane, per celebrare la prosperità e la fertilità e il passaggio dall'inverno all'estate. Negli Stati Uniti nel 1914 fu istituito il Mother's Day, una festa nazionale per riflettere sulla guerra, e da lì si diffuse poi in tutto il mondo, anche se si festeggia in giorni diversi. In Italia la prima celebrazione della Festa della Mamma risale al 1957 ad Assisi e da allora ricorre la seconda domenica di maggio. "La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo. (William Ross Wallace) Auguri a tutte le mamme del Mondo" 08,maggio 2013 UDIENZA GENERALE di Sua Santità Papa Francesco (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) clicca sull'immagine 04, maggio "Desulo(Nu)Ospiti del Sig.Giorgio Zanda" In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, stamane la dott.ssa Basciu grazie all'intervento del nostro Socio Onorario dott. Emanuele Garofalo,si è recata presso la splendida azienda di proprietà della Famiglia Zanda in località Acci Frucca a 1200 metri di altitudine nel comune di Desulo. Desulo è un paese della provincia di Nuoro, nel versante occidentale del Gennargentu, circondato da profonde e suggestive vallate ammantate da una splendida ed estesa vegetazione boschiva con una grande ricchezza di sorgenti e di florida vegetazione. La gradita convivialità ha visto la dott.ssa Basciu portare i saluti della Presidenza e del Direttivo consegnando al Sig. Zanda una relazione delle nostre opere umanitarie.La Cristianità è fortemente presente, con devozione alla Beata Vergine Maria. 03, maggio Delibera della Presidenza e del Direttivo -donazione accessori neonato Chicco- Integratori alimentari (Reg. c.s. n.07-08-19 del 5-2/2-3/27-04/2013),al centro Giovanile Santa Luisa Cagliari (Suore della Carità di San Vincenzo de Paoli) Deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo una nuova donazione a favore del Progetto Tratta delle schiave)utile per i bimbi e le madri ospitate presso le case famiglia gestite dalle sorelle della Carità.La donazione è stata consegnata dalla dott.ssa Basciu alla Sig.ra Tonina Latte responsabile della struttura.Per l'atto umanitario consistente in:04 Sagomine chicco-08 Gommotto goccia chicco-02 pasta Fissan-01 Biberon Airflex-04 tettarelle fisiologiche-02 occhiali da solo chicco-07 shampoo Eufidra-12 calze bambino ape maia -55 scatolette campioni di integratori alimentari, si ringraziano il Socio Onorario Salvatore Ibba e la Dama Antonella Uras. 01 maggio Catechesi di S.S.Papa Francesco in lingua italiana a cura don Gino Moro e dott.ssa Basciu -clicca sull'immagine 28,aprile Omelia di Sua Santità Papa Francesco con il rito della Confermazione. ( a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu ) Clicca sull'immagine 27,aprile "Nostri Ringraziamenti alla Dama Antonella Uras" Reg. C.S. N.19 27-04 La Presidenza e il Direttivo ringraziano la dama Antonella Uras per aver consegnato alla dott.ssa Basciu integratori alimentari per le nostre missioni umanitarie .La donazione è stata resa possibile grazie all'intervento del Dr. Raffaele Arca e alla Socia Onoraria Sig.ra Maria Giovanna Masala,che ha provveduto all'atto umanitario presso i nostri depositi. 21 aprile OMELIA di Sua Santità Papa Francesco (cura don Gino Moro e dott.ssa V.Basciu) L’omelia pronunciata dal Santo Padre è nella sostanza la "Omelia rituale" prevista nell’edizione italiana del Pontificale Romano per l’ordinazione dei presbiteri, omelia che il Papa ha integrato con diverse aggiunte personali. clicca sull'immagine 19,aprile "Nostri Ringraziamenti al Cav. Giampiero Atzeri" Reg. C.S. N. 18 del 19-04-13" La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Cav. Giampiero Atzeri per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu vestiario uomo donna di quasi nuova fattura per le nostre missioni umanitarie. 17,aprile 2013 UDIENZA di Sua Santità Papa Francesco ( clicca sull'immagine- a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu-) 16 aprile 2013 I nostri Auguri "Genetliaco del Papa Emerito Benedetto XVI al secolo Joseph Aloisius Ratzinger" Ottantasei anni fa,gli angeli in cielo si sono riuniti e danzando hanno invocato il vostro arrivo Santità. Voi, verbo di Cristo, uomo di giustizia,Papa Emerito, siete venuto tra noi donandoci la forza e il coraggio d'amare chi nulla chiede e niente ha. Voi Santità, con estrema umiltà, nel silenzio della pace pregate per l'intera umanità. Voglia gradire, codesto umile pensiero, per il Vostro Genetliaco Santità. Sinceri e affettuosi auguri dalla Presidenza, dal Direttivo e da tutti gli Associati (VB) 15,aprile "Ricevuti ringraziamenti dal Direttore Florin Vasile del Dipartimento per la Protezione Settore 3 della città di Bucarest -Romania-" clicca sull'immagine I ringraziamenti sono inerenti l'Ambulanza da noi inviata in data 8 marzo us. con all'interno svariati prodotti farmaceutici, vestiario e accessori per disabilità. La donazione è stata consegnata il 31 marzo us.,nel giorno della Pasqua del Signore,dal Dr.Aurel Ciofliceanu nostro referente, e collaboratore del Sindaco Generale della Città di Bucarest Dr. Sofrin Mircea Oprescu, Ph.D. 15,aprile "Delibera della Presidenza e del Direttivo" -Donazione Lt. 15 Olio Extra Vergine d'Oliva DOP -Reg.c.s.n. 11 del 13-03-2013 Aiuti per la Mensa del Povero"Suore del Buon Pastore -Cagliari- Con delibera della Presidenza e del Direttivo, stasera la dott.ssa Basciu in delegazione con la Dama Uccheddu, si è recata presso le Suore del Buon Pastore di Cagliari per consegnare la donazione consistente in Lt.15 di Olio extra vergine d'oliva. Ad accogliere la delegazione Suor Dolores Onali responsabile della Mensa dei Poveri, la Reverenda Madre Rosalba Pinna e la segretaria Suor M.Luisa. Il frutto della donazione proviene dalla regione Umbria, terra Santa d'Italia e terra di San Francesco, grazie al prodigarsi del Sig. Luciano Bracciantini, fautore della donazione. 13,aprile Città del Vaticano "Sua Santità Papa Francesco nomina un gruppo di otto Cardinali "Progetto di revisione della Pastor Bonus" (Costituzione sulla curia romana )" A un mese esatto dalla elezione, Papa Francesco ha nominato un gruppo di otto Cardinali con il compito di consigliarlo nel governo della Chiesa universale e per studiare un progetto di revisione della Pastor Bonus,(costituzione sulla curia romana). Il gruppo consiglierà il Santo Padre, e non intaccherà il ruolo che è proprio, e resta, della curia romana. I consiglieri, in rappresentanza dei cinque continenti, daranno un respiro di universalità al governo della Chiesa, che era una delle richieste emerse dalle congregazioni generali precedenti il conclave che ha eletto Papa Francesco. A coordinare il gruppo sarà il Sig. Cardinale Oscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa (Honduras).Il vescovo di Albano, Marcello Semeraro, avrà invece funzioni di segretario. Fanno parte del gruppo dei prescelti ; Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato " Città del Vaticano"; Francisco Javier Errázuriz Ossa, arcivescovo emerito di Santiago de Chile (Cile); Oswald Gracias, arcivescovo di Bombay (India); Reinhard Marx, arcivescovo di München und Freising (Germania); Laurent Monsengwo Pasinya, arcivescovo di Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo); Sean Patrick O'Malley, arcivescovo di Boston (Usa); George Pell, Arcivescovo di Sydney (Australia).La prima riunione del gruppo è fissata dal primo al 3 ottobre prossimo venturo,non esiste un calendario per le successive, né se ne conosce la periodicità. In più, tiene a precisare il portavoce vaticano Federico Lombardi, è meglio evitare discorsi di messa in secondo piano della curia o di una sua diminuzione di responsabilità. La Segreteria di Stato, per esempio, continuerà a lavorare come segreteria del Santo Padre,tanto che oggi l'annuncio della creazione dei consiglieri è stata data proprio da un suo comunicato. Alla prima riunione di ottobre, il Santo Padre continuerà a entrare personalmente nei meccanismi del governo della chiesa universale, infatti lo dimostra che ha incontrato il capidicastero e uffici di curia e ha normali e diretti rapporti con tutti i Cardinali che desidera incontrare. Sua Santità, sottolinea padre Lombardi, si fa una propria "base di conoscenza" in modo da avere una sua personal e visione delle cose.
10,aprile Udienza Generale di Sua Santità Papa Francesco (a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu-clicca sull'immagine) 10,aprile "Nostri Ringraziamenti ai Cav. Luciano Cocco e Alberto Musio Reg.C.S.N. 17 del 10.04" La Presidenza e il Direttivo ringraziano i nostri cav. Cocco e Musio per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu vestiario e scarpe bambino di quasi nuova fattura per le nostre missioni. 08,aprile Inviata in Sede Donazione Umanitaria (REG. C.S. N:11 13-03/15 DEL 29-03/ 16 01-04) Inviata in Sede dalla dott.ssa Basciu, con corriere una nuova donazione per i bisognosi.Per l'atto umanitario consistente in:Lt.20 Olio d'Oliva DOP,n. 300 bicchieri da caffè per comunità e n. 02 Dolci Balocco, si ringraziano i S.O. Sig.ra Fedela Pani,Luciano Bracciantini e la Disario srl. 08,aprile " Nel 50° Anniversario della scomparsa del Beato Giovanni XXIII,Sua Santità Papa Francesco in data 02 aprile us,chiama telefonicamente a S.E. Mons. Loris Francesco Capovilla,segretario del compianto Giovanni XXIII" (Eco di Bergamo clicca sull'immagine) 03,aprile 2013 Udienza Generale di S.S.Papa Francesco a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu (clicca sull'immagine) 03,aprile 2013 Udienza Generale di S.S.Papa Francesco a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu 01,aprile "Consegnata nella giornata della Pasqua del Signore "31 marzo" l'Ambulanza inviata a Bucarest in Romania." Stamane,la dott.ssa Basciu ha ricevuto dal Dr. Aurel Ciofliceanu le immagini fotografiche inerenti l'Ambulanza da noi inviata in data 8 marzo us. con all'interno svariati prodotti farmaceutici, vestiario e accessori per disabilità.L'atto umanitario è stato reso possibile grazie all'intervento dei nostri Gemellati Acra di Nuraminis. La nostra donazione è stata consegnata nel giorno della Pasqua del Signore al Direttore del Dipartimento per la Protezione Settore 3, Dr.Florin Vasile. Galleria Fotografica 31,marzo 2013 Nostra Ambulanza Bucarest Romania 01,aprile "LE PAROLE DI S.S. PAPA FRANCESCO ALLA RECITA DEL REGINA CÆLI" (clicca sull'immagine a cura di don G.Moro e dott.ssa V.Basciu) 01,aprile "Nostri ringraziamenti alla S.O. Sig.ra Fedela Pani -Reg.c.s. n.16 01-04-" La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Socia Onoraria Sig.ra Fedela Pani per aver consegnato alla dott.ssa Basciu numerosi bicchieri-tazzine da caffè usa e getta, per essere donate a strutture umanitarie. A.D. MMXIII-XXXI-III "Pasqua di Resurrezione di Cristo Gesù Re dei Re" Gesù Cristo, sorgente di vita, dona a tutti noi,rinnovamento di fiducia e di speranza.Cristo risorge per noi, e noi risorgiamo con Lui. Con i migliori auguri,Buona Pasqua a tutti, nel Cristo Risorto !La Presidenza,il Direttivo e tutti gli associati. 31-30 marzo 2013 Omelie di S.S.Papa Francesco. (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) clicca sull'immagine 31-30 marzo 2013 Omelie di S.S.Papa Francesco a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu 30-29-marzo-2013 MESSAGGI di Sua Santità Papa Francesco. ( a cura don G.Moro e dott.ssa Basciu) clicca sull'immagine 30-29 marzo 2013 MESSAGGI di S.S. Papa Francesco  (A cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu) 30,marzo "Consegnato,Dolciume Pasquale dalla dott.ssa Basciu in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo presso l'abitazione del nostro Assistente Ecclesiastico (Padre Confessore) S.E.R. Mons. Pier Giuliano Tiddia." Sua Eccellenza,assente per impegni ecclesiastici,raggiunto telefonicamente dalla dott.ssa Basciu, ha ringraziato, impartendo a tutti i nostri associati la sua personale Benedizione. 29,marzo "Chiesa di San Michele Arcangelo (Ca)" Nostra Partecipazione alla commemorazione della Croce- Donazione al nostro Padre Gesuita Antonio Sanna-Delibera della Presidenza e del Direttivo"reg.c.s n.14 -15 27-29/03- In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo ,la dott.ssa Basciu in delegazione con la S.O. Sig.ra Fedela Pani si è recata presso la Chiesa di San Michele per partecipare alla commemorazione della Croce,consegnando l'atto umanitario al nostro Padre Spirituale Padre Antonio Sanna,consistente in N. 06 dolci da kg. 1 "Colombe Balocco e n. 12 capi di vestiario uomo-donna di quasi nuova fattura per i bisognosi assistiti. Per l'atto umanitario, si ringrazia La Disar Srl e la S.O. Sig.ra Carmela Cordeddu. (Nostro Protocollo)
29 marzo 2013 Il Presidente Don Francesco Maria Mariano "In Via Lucis " Clarissimi tutti, in un'epoca segnata dalla crisi degli orizzonti offerti dalle ideologie, dal blaterare politico, dalla bieca indifferenza et della grave situazione che ci attanaglia, dobbiamo avere il coraggio di camminare con Fede e speranza e nel silenzio della preghiera. Faccio mio l’appello del teologo e martire nel lager nazista Dietrich Bonhoeffer: “ Si bisogna fare silenzio prima di ascoltare la Parola di Dio, perché i nostri pensieri sono già rivolti alla Parola. Facciamo silenzio dopo l’ascolto della Parola, perché questa ci parla ancora, vive e dimora in noi.Facciamo silenzio la mattina presto, perché Dio deve avere la prima parola.Facciamo silenzio prima di coricarci perché l’ultima parola appartiene a Dio. Le vere parole hanno bisogno di un alone di silenzio “.Questo è lo stile con cui vogliamo celebrare il mistero della passione, morte e resurrezione di Gesù.La Pasqua di Gesù diventa così un messaggio straordinario di speranza. E l'augurio di Paolo:" Togliete via il lievito vecchio, per essere pasta nuova, poiché siete azzimi". E infatti Cristo, nostra Pasqua, è stato immolato! Celebriamo dunque la festa non con il lievito vecchio, né con lievito della malizia e della perversità, ma con azzimi di Sincerità, di Verità,, d'Amore e di Pace! Abbiatemi in Via Lucis. Don Francesco Maria Mariano
28-29-30 marzo "IL TRIDUO SANTO Giovedì-Venerdì-Sabato Santo" Il Giovedì Santo ricorda e rinnova l'istituzione della Comunione, viene in noi per divinizzare la nostra vita rimanendo nel Tabernacolo.Nel giovedì si rinnovano due distinte celebrazioni liturgiche, al mattino nelle Cattedrali, il vescovo con solenne cerimonia consacra il Sacro Crisma, mentre nel tardo pomeriggio c’è la celebrazione della Messa in “Cena Domini”, cioè la ‘Cena del Signore’con la lavanda dei piedi. Il Venerdì Santo è il giorno della Croce. La “Passione” designa da sempre l’insieme degli avvenimenti dolorosi che colpirono Gesù fino alla morte in croce. Il Sabato Santo, Gesù sepolto, è il giorno del silenzio: "Se Gesù è morto per i peccati di tutti gli uomini." Si attende con l'Immacolata Concezione la Resurrezione del Suo, e , nostro Re dei Re Cristo Gesù. 29,marzo "Nostri Ringraziamenti alla Disario srl (Villacidro Ca) Reg. C.S. n. 15 del 29.03.13 la Presidenza e il Direttivo ringraziano i Sig.ri: Pittau e Osanna responsabili della Disario srl per aver risposto alla richiesta della dott.ssa Basciu donandoci Dolciumi pasquali (Colomba Balocco Kg.1)per i bisognosi assistiti dal nostro Padre Gesuita.L'atto umanitario è stato ritirato stamane dalla dott.ssa Basciu presso la sede della Disario di Cagliari. 27,marzo "Nostri ringraziamenti alla Socia Onoraria Carmela Cordeddu-Reg. c.s. n. 14 del 27-3-13" La Presidenza e il Direttivo ringraziano la S.O. Sig.ra Cordeddu per aver consegnato in tarda serata alla dott.ssa Basciu vestiario di quasi nuova fattura,per le nostre missioni umanitarie. Il frutto della donazione è da attribuire alla Lavanderia Randazzo di Cagliari. 26,marzo "Deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo Donazione Lt.5 Olio Extra Vergine d'oliva alla CASA DELL’ETÀ SERENA “Mons. Piovella“Dolianova-reg.c.s n.11 del 13-03-2013- Con nostro Prot. n. 20, in serata la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Uccheddu si è recata presso la Casa Serena per consegnare alla reverenda suor Ludovica delle suore Compassioniste Serve di Maria Lt. 05 di Olio Extra Vergine di Oliva per i bisognosi assistiti. Si ringrazia il Sig. Bracciantini per aver reso possibile la donazione. 26,marzo Nuraminis Nostra Partecipazione inaugurazione nuova Ambulanza "Acra Fausto Lai" Gemellati. In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Uccheddu si è recata presso i nostri gemellati per partecipare all'inaugurazione della nuova Ambulanza. Ad accogliere la delegazione i nostri cavalieri Alberto Musio e Luciano Cocco,Presidente e vice dell'Associazione Acra, il sindaco di Serrenti Dr. Luca Becciu,il comandante della stazione dei Carabinieri locale,e di numerosi associati dell'Acra e di altre associazioni di Volontariato. L'Associazione,ha inaugurato un nuova ambulanza per svolgere il servizio di Emergenza Urgenza "118",grazie al contributo regionale e all'aiuto della popolazione, donando un mezzo all'avanguardia per il soccorso sul territorio. 26,marzo Nostra donazione ai Padri Gesuiti "Delibera della Presidenza e del Direttivo"reg.c.s n.12-13 del 22-25-03 Stamane,in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con il Cav. Atzeri dal nostro Assistente Spirituale Padre Antonio Sanna per consegnare una nuova donazione per i tanti fratelli bisognosi che vengono assistiti dai padri gesuiti. L'atto umanitario consistente in :vestiario uomo di quasi nuova fattura, Pantaloni 13-Camicie 18-Maglioni 16 e n. 15 dolci pasquali ,ha avuto gioia,grazie all'intervento del nostro cav. Giampiero Atzeri e,ai colleghi dello stesso appartenenti al Co.ba.r dell'Arma dei Carabinieri regione Sardegna. Ringraziamenti dal nostro Padre Sanna. La chiesa di San Michele Arcangelo, preparazione della processione. Nostro Protocollo N. 19 25,marzo Invito ufficiale alla Festa di Pesach,la Pasqua Ebraica chiamata"festa delle azzime". In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu ha preso parte alla Festa di Pesach organizzate dai nostri Soci Onorari : Carmela Cordeddu,Fedela Pani, Rossana Sulis ,Antonello Tore e Stefania Cordeddu. La Pasqua Ebraica viene calcolata con il calendario lunare dell'anno 5773 corrispondente appunto al 2013,si protrarrà per 8 giorni e quindi si intersecherà con la nostra Pasqua Cristiana, quella cristiana ortodossa cadrà il prossimo 5 maggio. Pesach, commemora la liberazione dalla schiavitù d'Egitto, evento che diede origine alla vita indipendente del popolo d'Israele, ha inizio il 15 del mese ebraico di Nissàn la stagione nella quale, in terra d'Israele maturano i primi cereali, segnando l'inizio del raccolto dei principali prodotti agricoli. La festa è anche chiamata con nome Hag hamatzot, festa delle azzime,in ricordo del fatto che quando furono liberati dalla schiavitù gli Ebrei lasciando l'Egitto non ebbero modo di far lievitare il pane e perciò dovettero cibarsi del pane azzimo non lievitato e scondito, chiamato matzà, simbolo della durezza della schiavitu. I simboli della festa sono, la scrupolosa pulizia che la precede, il pane azzimo, il Seder, la lettura della Haggadah. 24,marzo Festività Cristiana "Domenica delle Palme" S.S.Papa Francesco Con la Domenica delle Palme inizia la Passione del Signore.Nella solenne annuale celebrazione della Settimana Santa,vengono ricordati e celebrati gli ultimi giorni della vita terrena di Gesù, con i tormenti interiori, le sofferenze fisiche, i processi ingiusti, la salita al Calvario, la crocifissione, morte e sepoltura e infine la sua Risurrezione. 24 marzo 2013 Domenica della Palme "Celebrazione della Santa Messa S.S.Papa Francesco" (Clicca sull'immagine a cura dell'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice -Tipografia Vaticana riproduzione vietata-) 24 marzo 2013 Domenica della Palme 23,marzo "Nostri ringraziamenti al Cav. Giampiero Atzeri" donazione vestiario uomo di quasi nuova fattura (Reg.c.s. N.12 del 22-03) La Presidenza e il Direttivo ringraziano il cav. Atzeri per aver consegnato presso i nostri depositi umanitari vestiario da uomo di quasi nuova fattura. Il vestiario per essere donato,consistente in 13 pantaloni-18 camicie e 16 maglioni, è stato disinfettato e sigillato in buste dalla dott.ssa Basciu. 20,marzo Donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo alla Parrocchia SS. Salvatore di Selargius(parroco don Gino Moro) reg.c.s " Reg. n.11 del 13-03-2013 In serata la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Uccheddu si è recata presso la Parrocchia SS. Salvatore per consegnare la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo consistente in Lt. 10 di Olio Extra Vergine d'Oliva DOP,utile per i bisognosi assistiti dal Parroco don Gino Moro.Per l'atto umanitario si ringrazia il Sig. Luciano Bracciantini. 20,marzo Ore 01.15 Padova "Il Signore ha voluto regalarci una stella Veronica Adel Mariano, e ha scelto la più bella. Alla Mamma Daria Vivian, al Papa Cristian Manuel Mariano,ai Nonni Francesco e Maria Grazia Mariano,ai Nonni Vivian; è sbocciato un fiore nel giardino del vostro Amore. Un fiore che crescerà con tutti i colori che la vita gli darà e che sarà l'arcobaleno della vostra e nostra felicità. Auguri da tutti gli associati 19 marzo "INIZIO DEL MINISTERO DEL SOMMO PONTEFICE FRANCESCO" Nella Solennità di San Giuseppe, Sposo della Beata Vergine Maria, alle ore 9.30 Sua Santità Papa Francesco ha celebrato la Santa Messa sul sagrato della Basilica di San Pietro per l’Inizio del Suo Ministero Petrino di Vescovo di Roma. Il Pontefice ha ricevuto il pallio, lo stesso con le croci rosse che fu imposto a il Papa Emerito Benedetto XVI nell'inaugurazione del 2005, e l'anello del pescatore, che per volere di Sua Santità non sarà d'oro ma d'argento. (Omelia,Sue parole ) "L'odio,l'invidia e la superbia sporcano la vita" 19, marzo 2013 Omelia di Sua Santità Papa Francesco (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu)
Cari fratelli e sorelle!Ringrazio il Signore di poter celebrare questa Santa Messa di inizio del ministero petrino nella solennità di San Giuseppe, sposo della Vergine Maria e patrono della Chiesa universale: è una coincidenza molto ricca di significato, ed è anche l’onomastico del mio venerato Predecessore: gli siamo vicini con la preghiera, piena di affetto e di riconoscenza. Con affetto saluto i Fratelli Cardinali e Vescovi, i sacerdoti, i diaconi, i religiosi e le religiose e tutti i fedeli laici. Ringrazio per la loro presenza i Rappresentanti delle altre Chiese e Comunità ecclesiali, come pure i rappresentanti della comunità ebraica e di altre comunità religiose. Rivolgo il mio cordiale saluto ai Capi di Stato e di Governo, alle Delegazioni ufficiali di tanti Paesi del mondo e al Corpo Diplomatico.Abbiamo ascoltato nel Vangelo che «Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’Angelo del Signore e prese con sé la sua sposa» (Mt 1,24). In queste parole è già racchiusa la missione che Dio affida a Giuseppe, quella di essere custos, custode. Custode di chi? Di Maria e di Gesù; ma è una custodia che si estende poi alla Chiesa, come ha sottolineato il beato Giovanni Paolo II: «San Giuseppe, come ebbe amorevole cura di Maria e si dedicò con gioioso impegno all’educazione di Gesù Cristo, così custodisce e protegge il suo mistico corpo, la Chiesa, di cui la Vergine Santa è figura e modello» (Esort. ap. Redemptoris Custos, 1).Come esercita Giuseppe questa custodia? Con discrezione, con umiltà, nel silenzio, ma con una presenza costante e una fedeltà totale, anche quando non comprende. Dal matrimonio con Maria fino all’episodio di Gesù dodicenne nel Tempio di Gerusalemme, accompagna con premura e tutto l’amore ogni momento. E’ accanto a Maria sua sposa nei momenti sereni e in quelli difficili della vita, nel viaggio a Betlemme per il censimento e nelle ore trepidanti e gioiose del parto; nel momento drammatico della fuga in Egitto e nella ricerca affannosa del figlio al Tempio; e poi nella quotidianità della casa di Nazaret, nel laboratorio dove ha insegnato il mestiere a Gesù.Come vive Giuseppe la sua vocazione di custode di Maria, di Gesù, della Chiesa? Nella costante attenzione a Dio, aperto ai suoi segni, disponibile al suo progetto, non tanto al proprio; ed è quello che Dio chiede a Davide, come abbiamo ascoltato nella prima Lettura: Dio non desidera una casa costruita dall’uomo, ma desidera la fedeltà alla sua Parola, al suo disegno; ed è Dio stesso che costruisce la casa, ma di pietre vive segnate dal suo Spirito. E Giuseppe è "custode", perché sa ascoltare Dio, si lascia guidare dalla sua volontà, e proprio per questo è ancora più sensibile alle persone che gli sono affidate, sa leggere con realismo gli avvenimenti, è attento a ciò che lo circonda, e sa prendere le decisioni più sagge. In lui, cari amici, vediamo come si risponde alla vocazione di Dio, con disponibilità, con prontezza, ma vediamo anche qual è il centro della vocazione cristiana: Cristo! Custodiamo Cristo nella nostra vita, per custodire gli altri, per custodire il creato!La vocazione del custodire, però, non riguarda solamente noi cristiani, ha una dimensione che precede e che è semplicemente umana, riguarda tutti. E’ il custodire l’intero creato, la bellezza del creato, come ci viene detto nel Libro della Genesi e come ci ha mostrato san Francesco d’Assisi: è l’avere rispetto per ogni creatura di Dio e per l’ambiente in cui viviamo. E’ il custodire la gente, l’aver cura di tutti, di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore. E’ l’aver cura l’uno dell’altro nella famiglia: i coniugi si custodiscono reciprocamente, poi come genitori si prendono cura dei figli, e col tempo anche i figli diventano custodi dei genitori. E’ il vivere con sincerità le amicizie, che sono un reciproco custodirsi nella confidenza, nel rispetto e nel bene. In fondo, tutto è affidato alla custodia dell’uomo, ed è una responsabilità che ci riguarda tutti. Siate custodi dei doni di Dio!E quando l’uomo viene meno a questa responsabilità di custodire, quando non ci prendiamo cura del creato e dei fratelli, allora trova spazio la distruzione e il cuore inaridisce. In ogni epoca della storia, purtroppo, ci sono degli "Erode" che tramano disegni di morte, distruggono e deturpano il volto dell’uomo e della donna. •Vorrei chiedere, per favore, a tutti coloro che occupano ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà: siamo "custodi" della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell’altro, dell’ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo! Ma per "custodire" dobbiamo anche avere cura di noi stessi! Ricordiamo che l’odio, l’invidia, la superbia sporcano la vita! Custodire vuol dire allora vigilare sui nostri sentimenti, sul nostro cuore, perché è proprio da lì che escono le intenzioni buone e cattive: quelle che costruiscono e quelle che distruggono! Non dobbiamo avere paura della bontà, anzi neanche della tenerezza!E qui aggiungo, allora, un’ulteriore annotazione: il prendersi cura, il custodire chiede bontà, chiede di essere vissuto con tenerezza. Nei Vangeli, san Giuseppe appare come un uomo forte, coraggioso, lavoratore, ma nel suo animo emerge una grande tenerezza, che non è la virtù del debole, anzi, al contrario, denota fortezza d’animo e capacità di attenzione, di compassione, di vera apertura all’altro, capacità di amore. Non dobbiamo avere timore della bontà, della tenerezza! Oggi, insieme con la festa di san Giuseppe, celebriamo l’inizio del ministero del nuovo Vescovo di Roma, Successore di Pietro, che comporta anche un potere. Certo, Gesù Cristo ha dato un potere a Pietro, ma di quale potere si tratta? Alla triplice domanda di Gesù a Pietro sull’amore, segue il triplice invito: pasci i miei agnelli, pasci le mie pecorelle. Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio e che anche il Papa per esercitare il potere deve entrare sempre più in quel servizio che ha il suo vertice luminoso sulla Croce; deve guardare al servizio umile, concreto, ricco di fede, di san Giuseppe e come lui aprire le braccia per custodire tutto il Popolo di Dio e accogliere con affetto e tenerezza l’intera umanità, specie i più poveri, i più deboli, i più piccoli, quelli che Matteo descrive nel giudizio finale sulla carità: chi ha fame, sete, chi è straniero, nudo, malato, in carcere (cfr Mt 25,31-46). Solo chi serve con amore sa custodire!Nella seconda Lettura, san Paolo parla di Abramo, il quale«credette, saldo nella speranza contro ogni speranza»(Rm 4,18). Saldo nella speranza, contro ogni speranza! Anche oggi davanti a tanti tratti di cielo grigio, abbiamo bisogno di vedere la luce della speranza e di dare noi stessi la speranza. Custodire il creato, ogni uomo ed ogni donna, con uno sguardo di tenerezza e amore, è aprire l’orizzonte della speranza, è aprire uno squarcio di luce in mezzo a tante nubi, è portare il calore della speranza! E per il credente, per noi cristiani, come Abramo, come san Giuseppe, la speranza che portiamo ha l’orizzonte di Dio che ci è stato aperto in Cristo, è fondata sulla roccia che è Dio.Custodire Gesù con Maria, custodire l’intera creazione, custodire ogni persona, specie la più povera, custodire noi stessi: ecco un servizio che il Vescovo di Roma è chiamato a compiere, ma a cui tutti siamo chiamati per far risplendere la stella della speranza: Custodiamo con amore ciò che Dio ci ha donato!Chiedo l’intercessione della Vergine Maria, di san Giuseppe, dei santi Pietro e Paolo, di san Francesco, affinché lo Spirito Santo accompagni il mio ministero, e a voi tutti dico: pregate per me! Amen. 
18,marzo "Inviata in Sede Donazione Umanitaria reg.c.s " Reg. C.S. N. 09 del 05-03-n.11 del 13-03-2013 Stamane la dott.ssa Basciu ha spedito con corriere alla nostra Sede Centrale aiuti umanitari per essere donati :N.5 vestiti-3 pantaloni-1 pullover -1 cuffia e 4 paia di calze,1 scarpa n. 20 Pedila e Lt. 20 di Olio Extra Vergine di Oliva. Per l'atto umanitario si ringraziano i Sig.ri : Sonia Oreti per il vestiario e il Sig. Bracciantini per l'Olio Extra Vergine di Oliva(DOP.) 15,marzo "Donazione Olio di Oliva al nostro Padre Spirituale Antonio Sanna dei Padri Gesuiti " Delibera Straordinaria della Presidenza e del Direttivo"Reg.c.s n.11 del 13-03-2013 Con nostro Protocollo N. 16 datato 14 marzo 2013 ,la Presidenza e il Direttivo, nella gioia d'aver appreso che per opera dello Spirito Santo è stato chiamato al Soglio di Pietro Sua Santità Papa Francesco al secolo Cardinale Jorge Mario Bergoglio (Gesuita),ha deliberato la donazione di Lt. 25 di Olio Extra Vergine di Oliva rivolta ai bisognosi che bussano in silenzio alla porta del nostro Padre Spirituale Antonio Sanna Gesuita. Il frutto della donazione proviene dalla regione Umbria, terra Santa d'Italia e terra di San Francesco,ed è stato ricevuto dalla dott.ssa Basciu nel giorno del Signore 13 marzo alle ore 19,30. Un segno d'amore e d'umiltà Cristiana come le sacre scritture recitano "UNTO DA DIO". Per l'atto umanitario,consegnato a Padre Antonio Sanna dalla dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con il nostro cav. Giampiero Atzeri alle ore 09,00 presso la chiesa di San Michele Arcangelo, si ringrazia il Sig.Bracciantini per la donazione,e la Disar srl Trasporti per aver provveduto alla consegna presso i depositi umanitari. 13,marzo 2013 «Annuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam!» "Sua Santità Francesco "«Pregate per me e l'uno per l'altro» Eminentissimum ac reverendissimum dominum, dominum Georgium Marium ,Sanctae Romanae Ecclesiae Cardinalem BERGOGLIO,qui sibi nomen imposuit,FRANCISCI I Nato a Buenos Aires, la città di cui diventerà arcivescovo, il 17 dicembre 1936, da una famiglia di origini piemontesi, si è diplomato come tecnico chimico, quindi è entrato nel noviziato della Compagnia di Gesù, ha compiuto studi umanistici in Cile e quindi in Argentina ha conseguito la laurea in filosofia e successivamente in teologia. Ha fatto il professore e il rettore del collegio massimo e delle Facoltà di Filosofia e Teologia e al contempo parroco del Patriarca San José, nella diocesi di San Miguel. Nel 1986 ha completato in Germania la sua tesi di dottorato, quindi i superiori lo hanno destinato alla chiesa dei gesuiti di Cordoba come direttore spirituale e confessore. Nel 1992 Giovanni Paolo II l'ha nominato vescovo ausiliare di Buenos Aires, nel 1997 è diventato coadiutore e un anno dopo è succeduto al cardinale Antonio Quarracino, per sei anni, fino al 2011 è stato presidente della Conferenza episcopale argentina. Chi lo conosce lo considera un vero uomo di Dio: la prima cosa che ti chiede, sempre, è di pregare per lui.Il nuovo Papa, nelle congregazioni pre-conclave aveva parlato di un cristianesimo della misericordia e della letizia. I suoi preti prediletti sono quelli che lavorano nelle «villas miserias», le baraccopoli della capitale argentina. Senza scantonamenti dottrinali, cerca ogni soluzione possibile per far sentire a casa loro, nella comunità cristiana, anche i più lontani. La Chiesa, ripete,deve mostrare il volto della misericordia di Dio. Ad annunciare al mondo il nome del successore di Benedetto XVI è il cardinale d'Oltralpe, Jean-Louis Tauran, attuale capo dicastero per il Dialogo interreligioso,qui nella sua veste di protodiacono. 13, marzo - PRIMA BENEDIZIONE "URBI ET ORBI" DEL SANTO PADRE FRANCESCO- a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu (Clicca sull'immagine 13,marzo "Nostri ringraziamenti al Sig. Luciano Bracciantini" di Montecchio (Tr) (reg.C.S. N. 11) La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Sig. Luciano Bracciantini per aver inviato presso il nostro deposito umanitario la rimanenza dell'olio Extra Vergine d'oliva a noi donato il 30 gennaio 2013 per le nostre opere umanitarie. Il trasporto avvenuto con corriere è stato a cura della dott.ssa Basciu. 12,marzo "Avvenire" Il Conclave-a cura di don Gino Moro e dott.ssa V.Basciu- (clicca sull'immagine) 12 marzo Martedì "Si svolgeranno martedì prossimo 12 marzo la prima riunione del Conclave per l'elezione del nuovo Papa successore di S.S. Benedetto XVI. Lo ha annunciato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi. Il futuro pontefice dovrà ottenere una maggioranza di due terzi, ovvero di 77 voti su 115. 08,marzo "Partita Nuova Missione Umanitaria, Ambulanza Fiat 290 anno 1991 -km. 70.000 Circolante,con aiuti umanitari, per Casa di riposo a Casa famiglia a Bucarest in Romania"(Nostro Protocollo n. 15 del 08-03-2013)Con delibera della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con la Dama Cristina Uccheddu e, i cavalieri Alberto Musio, Luciano Cocco ha inviato alle ore 18,30 l'Ambulanza donata dai nostri Gemellati Acra Fausto Lai di Nuraminis con all'interno aiuti umanitari: Reg. 25 19-05-12 N. 49 capi vestiario bambino usato- Reg. 39 27-06-12 N.10 Conf. farmaci cardiaci-Reg. 49 17-07-12 N.89 capi vestiario- Reg.52 22-07-12 N.1 sterilizzatore Chicco- Reg. 64 13-08-12 N. 1 lettino- Reg.79 29-10-12 N.1 sedia a rotelle - Reg. 74 04-10-12 N.510 panni Tena -Reg. 83 08-11-12 N.03 giochi da bambino -Reg. 85 14-11-12 N.100 Deflussore per flebo -Reg.85 14-11-12 N.100 Ago per infusione-Reg. 08 del 02-03-13 N.06 conf. Panni Tena da pz.12-N.12 Salviette lenitive Mustela-N.46 panni Pampers -N.30 bavaglini usa e getta-N.01 Biberon chicco-N.03 Tettarella fisiologica-N.01 Occhiale bimbo N.04 conf. da pz.70 salviette Mustela-N.01 sagomina chicco -N.01 succhiotto chicco da pz.2 N. 01 Vaso Bevanda chicco-Reg. 10 del 07-03-13 N.20 Maglioni adulto- N.300 vestiario adulto-N. 01 Porta Bimbo auto usato-N.01 Coperta matrimoniale-N.10 Traverse -N.01 Padella -N.01 Tappeto antidec.-N.100 scatole farmaci per svariate patologie. La donazione andrà alla Casa di riposo gestita dal Dr. Aurel Ciofliceanu e dal Dr. Oprescu Sindaco di Bucarest, creata per accudire le persone anziane che non posseggono una casa e non possono mantenersi.Inoltre, sono stati donati capi di vestiario, giocattoli per bambini ospitati presso case famiglia.La Presidenza e il Direttivo ringraziano i nostri Cav. Alberto Musio,Luciano Cocco,Giampiero Atzeri, la dama Cristina Uccheddu e, i Soci Onorari Sig. Salvatore Ibba, Dr. Alessandro Balletto,Dr. Antonio Floris, per aver reso possibile la Missione Umanitaria. "Galleria Fotografica" 08 marzo 2013 Missione Umanitaria Romania Bucarest 05,marzo "Nostri Ringraziamenti alla Dr.ssa Sonia Oreti" Reg. C.S. N. 09 del 05-03-13 La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Dr.ssa Sonia Oreti per aver risposta alla richiesta della dott.ssa Basciu inviando vestiario bambina di nuova fattura (marche Fagottino e Catimini) per le nostre missioni umanitarie.La donazione, recapitata con pacco postale presso i nostri depositi,è composta da:5 vestiti-3 pantaloni-1 pullover -1 cuffia e 4 paia di calze,e, sarà inviata a giorni in sede dalla dott.ssa Basciu per essere recapitata . 04,marzo "Inviata in sede donazione" Reg.C.S. N. 08 del 02-03-13 (Prot.n.14) Inviata con corriere dalla dott.ssa Basciu una donazione umanitaria di nuova fattura consistente in :01 Il Tappeto degli Animali Cantanti Chicco è elettronico-01 La fattoria degli animali-01 Il Termometro da bagno-01 pronto allattamento -02 pasta lenitiva-02 occhiali da sole 100% UVA e UVB protection -01 pasta saugella-02 sagomine chicco per dentini -01 copertina mordicchiabile -01 set amici posate chicco-02 biberon - 2 tettarelle -05 succhiotti -02 tettarelle fisiologiche-01 porta bevande -01 tazza rolly -01 scovolino per biberon-02 conf. accessori sicuro per allattamento -01 completino da battesimo lavorato a mano - 01 plantare dr. scholl-01 misuratore di pressione Pic indolor-01 ginocchiera-1 polsiera-02 shampoo color. Si ringrazia il Socio Onorario Sig. Salvatore Ibba per aver reso possibile l'atto umanitario. 02,marzo "Nostri Ringraziamenti al S.O. Sig. Salvatore Ibba -reg. c.s. n. 08 del 02-marzo-"
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Socio Onorario Sig. Salvatore Ibba per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu aiuti umanitari farmaceutici di nuova fattura (Chicco-Dr. Scholl-Gibaud-Pic indolor-Avenit etc.)Biberon-Succhietti-Tettarelle-Giochi -Tazze Chicco merenda-Termometro- Fascie contenitive-Misuratori di pressione semplici -Diagnostici monouso-garze -panni per incontinenza etc. La donazione sarà utile per le numerose richieste rivolte al dipartimento aiuti umanitari. 27,febbraio 2013 San Pietro gremita all'ultima udienza generale di Sua Santità Benedetto XVI "Papa Emerito" Sua Santità Benedetto XVI rivolto alla folla dei fedeli presenti in Piazza San Pietro ha detto; «Il sempre è anche un per sempre», ha scandito chiarendo che da parte sua «non c'è più un ritornare nel privato». «La mia decisione di rinunciare all'esercizio attivo del ministero, non revoca questo»«Pregate per il mio successore» 24,febbraio 2013 "Ultimo Angelus di Sua Santità Benedetto XVI- al secolo Joseph Aloisius Ratzinger" (a cura di don G.Moro e dott.ssa Basciu)
Cari fratelli e sorelle! Grazie per il vostro affetto! Oggi, II domenica di Quaresima, abbiamo un Vangelo particolarmente bello, quello della Trasfigurazione del Signore. L’evangelista Luca pone in particolare risalto il fatto che Gesù si trasfigurò mentre pregava: la sua è un’esperienza profonda di rapporto con il Padre durante una sorta di ritiro spirituale che Gesù vive su un alto monte in compagnia di Pietro, Giacomo e Giovanni, i tre discepoli sempre presenti nei momenti della manifestazione divina del Maestro. Il Signore, che poco prima aveva preannunciato la sua morte e risurrezione, offre ai discepoli un anticipo della sua gloria. E anche nella Trasfigurazione, come nel battesimo, risuona la voce del Padre celeste: «Questi è il figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!». La presenza poi di Mosè ed Elia, che rappresentano la Legge e i Profeti dell’antica Alleanza, è quanto mai significativa: tutta la storia dell’Alleanza è orientata a Lui, il Cristo, che compie un nuovo «esodo», non verso la terra promessa come al tempo di Mosè, ma verso il Cielo. L’intervento di Pietro: «Maestro, è bello per noi essere qui» rappresenta il tentativo impossibile di fermare tale esperienza mistica. Commenta sant’Agostino: «[Pietro] sul monte aveva Cristo come cibo dell’anima. Perché avrebbe dovuto scendere per tornare alle fatiche e ai dolori, mentre lassù era pieno di sentimenti di santo amore verso Dio e che gli ispiravano perciò una santa condotta?» Meditando questo brano del Vangelo, possiamo trarne un insegnamento molto importante. Innanzitutto, il primato della preghiera, senza la quale tutto l’impegno dell’apostolato e della carità si riduce ad attivismo. Nella Quaresima impariamo a dare il giusto tempo alla preghiera, personale e comunitaria, che dà respiro alla nostra vita spirituale. Inoltre, la preghiera non è un isolarsi dal mondo e dalle sue contraddizioni, come sul Tabor avrebbe voluto fare Pietro, ma l’orazione riconduce al cammino, all’azione. «L’esistenza cristiana consiste in un continuo salire il monte dell’incontro con Dio, per poi ridiscendere portando l’amore e la forza che ne derivano, in modo da servire i nostri fratelli e sorelle con lo stesso amore di Dio» (n. 3). Cari fratelli e sorelle, questa Parola di Dio la sento in modo particolare rivolta a me, in questo momento della mia vita. Grazie! Il Signore mi chiama a "salire sul monte", a dedicarmi ancora di più alla preghiera e alla meditazione. Ma questo non significa abbandonare la Chiesa, anzi, se Dio mi chiede questo è proprio perché io possa continuare a servirla con la stessa dedizione e lo stesso amore con cui ho cercato di farlo fino ad ora, ma in un modo più adatto alla mia età e alle mie forze. Invochiamo l’intercessione della Vergine Maria: lei ci aiuti tutti a seguire sempre il Signore Gesù, nella preghiera e nella carità operosa.
22,febbraio "Alcune nostre importanti opere Umanitarie 2012-2013" (video presente su YouTube) Clicca sull'immagine 20,febbraio Roma -Tempio di Adriano 19 febbraio- "Nostra Partecipazione al Forum Internazionale Innovazione e ricerca applicate ai dispositivi medici ed ausili a tutela e garanzia della salute,dignità e qualità di vita della persona. In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con la dama Cristina Uccheddu , la Dr.ssa Sonia Oreti e il Dr. Giovanni Gasparro, ha partecipato al Forum Internazionale organizzato dall'ONPS, avente come tema innovazione e ricerca applicate ai dispositivi medici ed ausili a tutela e garanzia della salute,dignità e qualità di vita della persona. Ad aprire i lavori la Presidente Dr.ssa Claudia Corinna Benedetti "Presidente Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza;Ambasciatrice di Pace Organizzazione U.N." e,il Gen.B (r) Dr.Gaetano Speciale Presidente Vicario con i Moderatori e giornalisti; Dr. Michele Cucuzza e Dr. Angelo Di Natale. In rappresentanza delle autorità,Deputati e Consiglieri della Regione Lazio. Le tematiche degli interventi sono state basate sulla; garanzia della salute,della dignità e della qualità di vita della persona con disabilità, l'importanza del lavoro dei professionisti del settore sanitario, senza tralasciare la valenza delle aziende che producono ausili e dispositivi medici.Il comitato scientifico è stato coordinato dal Prof. Gianfranco Tucci Medico Chirurgo, dove ha visto tra i tanti relatori anche la presenza del Prof. Massimo Danese Chirurgo Vascolare, Dirigente Responsabile Azienda Ospedaliera S. Giovanni Addolorata. Durante i lavori, la Dr.ssa Benedetti ha pubblicamente ringraziato la dott.ssa Basciu e la Delegazione per la nostra partecipazione. A conclusione della prima sessione, durante il punch gestito dal ristorante La locanda di Montecchio di Terni con lo chef Maria De La Paz, sono stati da noi consegnati ai partecipanti 70 pieghevoli della nostra associazione, riportanti le nostre e ultime importanti opere umanitarie. Galleria Fotografica 19,febbraio 2013 "Roma Teatro Adriano"Forum Internazionale 19 febbraio Roma -Tempio di Adriano "Invito al Forum Internazionale organizzato dall' O N P S (Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza)00142 Roma Via Badia di Cava,36. -Nostra Locandina- In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con la dama Cristina Uccheddu, sarà presente al Forum Internazionale organizzato dall'ONPS avente come tema,Innovazione e ricerca applicate ai dispositivi medici ed ausili a tutela e garanzia della salute,dignità e qualità di vita della persona. La nostra partecipazione ci vede presenti per raccogliere fondi utili alle nostre missioni umanitarie. Si ringrazia, la Dr. ssa Claudia Corinna Benedetti Presidente ONPS, la Dr.ssa Sonia Oreti , il Sig. Luciano Bracciantini curatore del Punch gestito dal ristorante La locanda di Montecchio di Terni con lo chef Maria De La Paz (Cuoca della Prova del Cuoco), il Prof. Massimo Danese specializzato in Chirurgia Vascolare, per aver sponsorizzato la nostra partecipazione.Nostro Pieghevole e programma del Forum Clicca sull'immagine 19 febbraio 2013 Roma Forum Internazionale “ Tempio di Adriano” 14,febbraio Consegna Panettoni a persone bisognose (foto a cura della S.O. Sig.ra Carmela Cordeddu) 13,febbraio "DONAZIONE UMANITARIA a favore di Clochard "Delibera della Presidenza e del Direttivo" reg. c.s n. 07 del 05-02-2013 Stamane nella Festività Cristiana dedicata all'imposizione delle Ceneri,la dott.ssa Basciu dietro richiesta della Socia Onoraria Sig.ra Carmela Cordeddu, ha consegnato la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo a favore di Clochard dell'hinterland cagliaritano.L'atto umanitario consistente in panettoni, leccornie natalizie e carte da gioco, sarà consegnato dalla S.O. Sig.ra Cordeddu. Si ringrazia il Socio Onorario Sig. Salvatore Ibba per aver provveduto alla Donazione. 11,febbraio 2013 Dimissioni di Sua Santità Benedetto XVI (Papa Ratzinger)
"Nella giornata che ricorre la festività della Beata Vergine di Lourdes, Sua Santità Benedetto XVI , alle ore 11,40 durante il Concistoro per la canonizzazione di martiri,ha annunciato in lingua latina le sue Dimissioni a far data dal 28 febbraio alle ore 20,00, ora italiana." Per noi cristiani non ci sono domande, e, non chiediamo risposte...la fede ci unirà nella preghiera Santità. Nessun cristiano lo è, se la croce non è in se. Grazie d'esistere,preghi per noi Santità. (VB) Testo originale a cura di don Gino Moro e dott.ssa Vicenzina Basciu (clicca sull'immagine) 13, febbraio 2013 8,febbraio "Presente sul sito Volontari Capitano Ultimo la nostra DONAZIONE con foto dell'ambulanza"(dicitura) E' stata donata alla nostra Associazione un'ambulanza, il dono è stato fatto dall' Associazione Internazionale Cavalieri della Cristianità e della Pace. (Associazione Filantropica con Indirizzo Umanitario) -Sede Legale Piazzale della Stazione, 6 -35131 Padova-Tel.:+39.049.7996397-Fax:+39.049.8762873 (Codice Fiscale- 92201310288) Iscritta al Registro Comunale delle Associazioni con il N.3111 nell'area tematica prevalente: Pace, Diritti Umani e Cooperazione Internazionale. (Clicca sul link) 05,febbraio "Ricevuti ringraziamenti da S.E. Mons. Enrico Feroci -Direttore della Caritas di Roma"- Clicca sull'Immagine
Ricevuti ringraziamenti da S.E.Mons. Enrico Feroci per la nostra donazione di pupazzi con caramelle alla Casa dell'Immacolata.L'atto umanitario è stato consegnato presso la struttura il 12 gennaio u.s., dalla dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Cristina Uccheddu e la Dr.ssa Sonia Oreti. 05,febbraio Nostri Ringraziamenti- Reg. c.s. n. 07 del 05-02-13
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Socio Onorario Sig. Salvatore Ibba per aver consegnato in serata alla dott.ssa Basciu -Leccornie Natalizie con scadenza marzo-giugno 2013-/5 spumanti/6vini Ruggeri/150 carte conf.carte da gioco/36 calze bimbo/80 Aghi Pic Insupen e 13 Dispositivi rimozione aghi penna, utili per i bisognosi da noi assistiti. 01-02, febbraio Montecchio di Terni "Firmato Gemellaggio con La Locanda (Ristorante -Pizzeria) Via A.degli Atti 1- Montecchio (Tr).
Nella splendida cornice dei borghi medioevali di Montecchio in Umbria, terra santa d'Italia, presso il Ristorante la locanda,la dott.ssa Basciu,ospite del Sig. Bracciantini, responsabile della struttura,in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, ha firmato il sodalizio umanitario finalizzato alla collaborazione di aiuti umanitari per i bisognosi.
Il sodalizio ha avuto riscontri con la donazione di lt. 210 di olio Extra Vergine d'oliva, di cui sono stati consegnati lt. 50 all'Associazione Capitano Ultimo, e di un defibrillatore cardiaco per le nostre missioni umanitarie. Le donazioni saranno a breve inviate presso i nostri depositi umanitari per essere deliberate e donate ai nostri assistiti. La ricorrenza è stata allietate con la presenza dei Sig.ri: Dr.ssa Sonia Oreti, Dr.Gianni Nazzaro junior, Dr. Alberto Bauzulli e gentile consorte, dalla Dr.ssa Simona Bracciantini consorte del nostro benefattore, e da tutti i collaboratori. Inoltre, la Presidenza ringrazia per l'ospitalità riservata alla dott.ssa Basciu dal Sig.Bracciantini, che in questi giorni di permanenza ha provveduto alla sistemazione presso lo splendido Hotel "Il Palazzetto dei Conti Ancajani" nel piccolo borgo di Tenaglie, situato nel comune di Montecchio,incastonato tra la Chiesa parrocchiale di S. Maria, del 1370, e alla visita presso la Basilica di Santa Rita da Cascia,agostiniana,dove il sabato 2 febbraio hanno assistito alla santa Messa in onore della Candelora, ovvero della Purificazione della Vergine Maria.
01, febbraio Roma " Nostri Ringraziamenti"
La Presidenza ringrazia il Sig. Luciano Bracciantini per aver risposto alla richiesta della dott.ssa Basciu, facendosi promotore ed intervenendo con il Dr. Alberto Bauzulli titolare della Car Service Srl per la donazione di un'auto utile per la nostra Sede in Padova. (Il Dr. Alberto Bauzulli )
01,febbraio Roma " Consegna Farmaci alle Congregazione del Sacro Cuore Via A. Da Giussano" (reg. c.s n.05 del 23-01-2013.Prot.n.09/30-01-13)
Nel primo pomeriggio la dott.ssa Basciu ha consegnato i farmaci deliberati dalla Presidenza e dal Direttivo alla Dr.ssa Sonia Oreti che ha provveduto alla consegna presso la congregazione del Sacro Cuore.I farmaci donati sono relativi alle patologie (Trombosi venose-ipertensione arteriosa) e, le consorelle provvederanno alla spedizione presso le loro missioni all'estero. Per l'atto umanitario si ringrazia il S.H. Cav. Adriano Picciau.
01,febbraio Roma "Consegna donazione all'Associazione Volontari Capitano Ultimo" (reg. c.s n. 06 del 25-01-2013.Prot.n.06/30-01-13)
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu in delegazione con il nostro benefattore Sig. Luciano Bracciantini e la Dr.ssa Sonia Oreti, ha consegnato la donazione consistente in lt. 50 di Olio Extra Vergine di Oliva presso la struttura alla cuoca Sig.ra Antonietta e al Maresciallo Vincenzo La Macchia .Il seguito è stato allietato con un' invito a pranzo offerto dal Sig.La Macchia. (Clicca sull'Immagine)
Gallerie fotografiche Roma -Montecchio di Terni 01-02-Febb 30,gennaio "Nostri Ringraziamenti al Benefattore Sig.Luciano Bracciantini- Donazione Lt.210 Olio Extra Vergine di oliva Reg.c.s.N. 06 del 25-01-2013-"
Con delibera della Presidenza e del Direttivo,venerdì 01 febbraio, la dott.ssa Basciu,si recherà nella città di Roma per consegnare una parte di donazione deliberata a favore dell'Associazione di volontariato Capitano Ultimo, consistente in lt. 50 di olio Extra Vergine di oliva.L'atto umanitario è frutto della carità cristiana del Sig. Luciano Bracciantini, che ha donato al nostro Dipartimento aiuti umanitari lt. 210 di olio proveniente dal Frantoio Di Giulia Sas Strada Provinciale Montecchio Km 2-05020 Montecchio(TR)di sua proprietà. La donazione sarà recapitata con il nostro Benefattore Sig.Luciano Bracciantini e la Dr.ssa Sonia Oreti. La restante donazione sarà inviata ai nostri depositi umanitari per essere suddivisa nelle nostre missioni. (Lettera di Ringraziamento)
L’olio Extra Vergine di oliva rappresenta, per Montecchio di Terni (Umbria)il prodotto tipico per eccellenza, particolarmente pregiato, ha ottenuto il riconoscimento del marchio DOP. L'ulivo,è la pianta della pace per una terra come l'Umbria definita, "Terra Santa d'Italia". La pianta dell'ulivo ci riporta a Gesù: (Allora Gesù andò con essi in un luogo chiamato Getsemani). L'orto del Getsemani é situato ai piedi della collina degli Olivi, esistono ancora alcuni antichissimi alberi che si vogliono far risalire ai tempi di Gesù, Getsemani vuol dire: frantoio dell'olio, perchè vi si frangevano le olive. (Con l'occasione, la dott.ssa Basciu recapiterà farmaci deliberati dalla Presidenza e dal Direttivo alla Congregazione delle suore del sacro Cuore di Roma per le loro missioni nel mondo.) 27,gennaio -Festa Don Bosco 2013- Opera Salesiana “San Domenico Savio” via don Bosco 14,Selargius(Ca)
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo,stamane la dott.ssa Basciu ospite dei S.H. Sig.Emanuele Garofalo e Sig.ra Romina Steri ha preso parte alla manifestazione chiamata "Pranzo Insieme". Organizzato dalla Comunità Salesiana,è stato offerto il primo piatto a tutti i parrocchiani, uniti ai bambini della casa protetta. La tradizione culinaria offerta ai presenti,nacque nel lontano 1967 nel giorno dedicato all'inaugurazione della Parrocchia. Chiamato "Pranzo Insieme", promuove incontri con le famiglie, tornei e merende,per la gioia di stare insieme seguendo la regola di don Bosco. Presente al pranzo con i bambini e genitori don Simone Inviati direttore dell'oratorio e responsabile della casa Famiglia. 27,gennaio "La Giornata della Memoria" ricordare la Shoah."27,gennaio 1945
Con la legge n. 211 del 20 luglio 2000,il Parlamento italiano riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. La data del 27 gennaio 1945, è legata al giorno in cui le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, arrivarono presso la città polacca di Auschwitz, scoprendo il campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti.Per tutte le persone che hanno subito simili atrocità chiediamo solo,una prece. 24,gennaio 2013 "Regolamento quota associativa" Ricordiamo a tutti gli associati che il rinnovo della quota associativa deve di norma avvenire entro il 31 gennaio di ogni anno. Gli Associati morosi possono mettersi in regola pagando le quote arretrate dovute come deliberato dal Consiglio Direttivo, senza alcuna mora.Caro associato potrà saldare la quota in qualsiasi ufficio postale con allegato bollettino da scaricare,
oppure,effettuando il versamento su conto corrente postale n.ro : 0000 8578 4767 - Bonifico su conto corrente postale: IBAN : IT 13 Q 07601 12100 0000 8578 4767- BIC Code / SWIFT : BPP II TRR XXX (per bonifici dall'estero) La somma da versare per ogni associato per l'anno 2013 : Euro 35,00 La Segreteria Generale, dopo aver verificato entro il 15 marzo lo stato dei pagamenti delle quote, invierà immediatamente agli inadempienti una nota per il sollecito del versamento, con la quale notificherà ogni conseguenza cui l’Associato è soggetto. Per gli associati che hanno provveduto al versamento, la Segreteria Generale, ringrazia. È di tutta evidenza che tale inadempienza, da parte degli associati, priva la nostra Associazione di risorse che potrebbero essere utilizzate per opere umanitarie. 23,gennaio "Nostri Ringraziamenti"(Reg.c.s. n.5 del 23-1-13)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Socio Onorario Cav.Adriano Picciau per aver consegnato in tarda mattinata alla dott.ssa Basciu n. 50 confezioni di farmaci per svariate patologie utili per le nostre missioni umanitarie.  18,gennaio "Delibera della Presidenza e del Direttivo" reg. c.s N.04 del 18-01-13(Rip.reg.2012 N.87-91)Donazione alla Congregazione del Buon Pastore di Cagliari
Con delibera della Presidenza e del Direttivo, in serata la dott.ssa Basciu in delegazione con la Dama Uccheddu, si è recata presso la sede della congregazione delle suore del Buon Pastore per consegnare a suor Dolores la donazione consistente in:02 Coperte,150 panni Tena,48 confezioni Nutilis Aqua Grenadine 12 x 125 g e,8 conf. da 500ml di Nutrison Protein . L'atto umanitario è stato reso possibile grazie all'intervento dei Cavalieri: Atzeri,Cocco,Musio e della Dama Uccheddu. 
13,gennaio "Roma S.Paolo Entro le Mura -Chiesa Anglicana -Americana Episcopale"- Nella ricorrenza del "The Baptism of Our LORD" (Il Battesimo di Nostro Signore Gesù -Il Re dei Re),stamane in rappresentanza della Presidenza e di tutti gli associati, la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Uccheddu ha presenziato alla Santa Messa in lingua inglese presenziata dal Minister of Communion (Ministro della Comunione) Padre Domenico Venditti. La celebrazione è stata accompagnata da un magnifico coro di cantori. Video presente su YouTube,a nostra cura:credit dott.ssa Basciu 13,gennaio "Genetliaco del Vice Presidente Cav. Comm. Antonio Sergio m.se Sossella" Il Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto, il Segretario Generale Donna Maria Grazia Pinato m.sa di Massa Lubrense, la dott.ssa Cav.Vicenzina Basciu resp. dipartimento aiuti umanitari e tutti gli associati, augurano un sereno e felice genetliaco...Auguri 12,gennaio "Museo cristiano di Cividale del Friuli" Donazione di una reliquia (frammento osseo) di Isabella d'Aragona 1271-1336.
Sabato mattina,il Presidente Don Francesco Maria Mariano e;la delegazione composta dal Segretario Generale Donna Maria Grazia Pinato,dai Cav.Gildo Quagliotto,Juan Galeano Grassi e la Dama Nicoletta Quagliotto,hanno consegnato nelle mani del Rev. Mons.don Livio Carlino, Parroco e vicario foraneo di Cividale del Friuli una reliquia,donata da S.A. conte Alexey Kamenskiy,appartenete a Santa Isabèlla (o Elisabètta) d'Aragona regina di Portogallo. (Brevi cenni)- Figlia (n. 1270 circa - m. Estremoz 1336) di Pietro III d'Aragona e di Costanza di Sicilia, sposò nel 1282 Dionigi re di Portogallo. Intervenne pacificatrice nella lotta del marito contro il fratello Alfonso e contro il figlio (poi Alfonso IV). Accusata di aver parteggiato per quest'ultimo, fu confinata ad Alenquer, ma alla fine ottenne una piena riconciliazione. Si ritirò dopo la morte del marito (1325) nel convento di S. Chiara a Coimbra, dedicandosi a opere di carità, soprattutto durante la terribile carestia del 1333. Fu canonizzata nel 1626. Festa, 4 luglio (tra il 1694 e il 1970, 8 luglio). (Clicca sull'immagine) 12,gennaio 2013 12, gennaio "Invito ufficiale presso l'Associazione di Volontariato Capitano Ultimo Onlus -Roma-con donazione giocattoli,deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo a favore dei bisognosi.
Ospiti del Capitano Ultimo,come ama farsi chiamare,Sergio De Caprio, Colonnello dei Carabinieri,noto per aver portato a compimento molti successi contro la criminalità organizzata,la delegazione formata dalla dott.ssa Basciu,con al seguito,la Dama Uccheddu,il Dr.Antonio Picolella,il Dr.Massimo Danese e la Sig.ra Sonia Oreti, è stata ricevuta in forma riservata dal Capitano Ultimo per una francescana agape conviviale presso una piccola baita racchiusa nella grande tenuta dell'associazione di Volontariato.
Le prelibatezze servite sono opera dei volontari dell'associazione che, con estrema umiltà cristiana prestano la loro opera donando ai ragazzi ospitati nella struttura e alle famiglie che chiedono di partecipare alle loro conviviali, alimenti genuini tra cui il famoso pane,trattato con pasta madre risalente a trecento anni or sono. Il Capitano Ultimo,nel far visitare alla delegazione la Falconeria di protezione ambientale e sociale gestita da volontari con corsi di pet terapy a favore di soggetti diversamente abili,ha simpaticamente concesso con il suo supporto personale alla dott.ssa Basciu di poter tenere il Falco da lui addestrato. Inoltre,con il suo modo di porsi estremamente semplice,ha dato prova tangibile dell'umiltà francescana che riveste, rimarcando che per aiutare gli emarginati bisogna avere il coraggio totale di ribellarsi a privilegi,aiutando chi si trova in difficoltà senza chiedere nulla in cambio. Il suo esistere, la sua vita,rispecchiano il detto di: San Matteo Non si fà l'elemosina,aspettano la lode degli uomini (cfr Mt 6,2). Nel salutare la delegazione, con invito a rivederci presto rivolto alla dott.ssa Basciu,ha avuto parole d'apprezzamento verso la nostra Associazione,ringraziandoci per la donazione riferita all'Ambulanza,portante data 15 dicembre u.s. Galleria fotografica 12,gennaio 2013 "Roma Associazione di Volontariato Capitano Ultimo" 12,gennaio Nostra donazione Giocattoli alla "Casa d'accoglienza dell'Immacolata Vicariato di Roma"
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu in delegazione con la Dama Uccheddu e la Sig.ra Sonia Oreti, alle ore undici, si è recata presso la Casa d'Accoglienza dell'Immacolata per consegnare la donazione deliberata dalla Presidenza e del Direttivo consistente in n. 57 pupazzi con caramelle a favore dei bambini ospitati presso la struttura. Ad accogliere la delegazione, dietro segnalazione del Dr.Batti e della Sig.ra Isidori responsabili del Vicariato di Roma, Suor Antonietta in rappresentanza della madre superiora, ed' uno splendido bimbo di origine moldava ospitato con la madre presso la struttura sita in via delle Nespole al n. 91.Per la donazione la Presidenza ringrazia la Dama Uccheddu e la Sig.ra Oreti per aver contribuito all'atto umanitario. Galleria Fotografica
12,gennaio 2013 Roma Casa Accoglienza dell'Immacolata 11,gennaio "Nostre Donazioni giocattoli " Reg.c.s. n.2/3 2013- Volontari Capitano Ultimo- Casa Accoglienza dell'Immacolata nella città di Roma.
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo,domani sabato 12,la dott.ssa Basciu si recherà in delegazione con la dama Uccheddu nella Città di Roma per consegnare pupazzi in Peluche alla Casa d'Accoglienza dell'Immacolata e all'Associazione Volontari Capitano Ultimo. Le delibere sono così ripartite: Prot. N.02 Volontari Capitano Ultimo n.30 Peluche -Prot. N.03 Casa Accoglienza dell'Immacolata  n.57 Peluche accompagnati da caramelle. Le donazioni sono state deliberate dietro segnalazione del Dr. Massimo Danese  e dalla dr.ssa Sonia Oreti.Per la donazione alla Casa d'Accoglienza la dott.ssa Basciu ha sentito i responsabili della Diocesi di Roma Dr.Patti e la Dr.ssa Isadori  che hanno consigliato di devolvere la donazione a favore dei bimbi ospitati presso la struttura "Casa Accoglienza Dell'Immacolata".
06 gennaio "Consegna doni ai bambini della Casa famiglia -associazione Mamma Margherita- gestita da un gruppo di volontari salesiani e laici cresciuti alla scuola di Don Bosco"
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo,in serata,presso l'Istituto Professionale Salesiani Don Bosco di Selargius (Ca),la dott.ssa Basciu in delegazione con la Dama Uccheddu, ha consegnato n. 40 doni(Peluche e giochi di società) ai bambini ospitati nella casa famiglia Mamma Margherita. La donazione è stata consegnata in presenza di don Simone Inviati che,non solo ha ringraziato, ma ha avuto parole di elogio per le nostre missioni umanitarie.Vista la scarsa affluenza, causa il poco tempo a disposizione per la conoscenza dell'evento, la raccolta fondi per l'acquisto di derrate alimentari è stata rimandata a data da definirsi. Domenica 06 gennaio ore 16,30 "EPIFANIA DEL SIGNORE"-Befana della Solidarietà- Istituto Professionale Salesiani Don Bosco via Don Bosco 14, Selargius.(Reg.c.s.02 del 04-01-2013/83 del 08-11-2012) 
Organizzata dal Dipartimento aiuti umanitari e dalla Presidenza,in collaborazione con la Dama M.Cristina Uccheddu e,i Soci Onorari Sig.Emanuele Garofalo, Sig.ra Erminia Puddu, lo staff della Baby Scool 100 di Selargius e Monserrato, alle ore 16,30 si terrà una lotteria di beneficenza chiamata "Befana della solidarietà" con consegna di peluche e caramelle a tutti i bambini presenti. La manifestazione sarà animata grazie alla collaborazione della Baby Scool 100, e si terrà presso l'Istituto Professionale Salesiani Don Bosco - Opera Salesiana “San Domenico Savio” via Don Bosco 14,  Selargius. Per il recupero di N.106 giocattoli, disinfettati,etichettati con busta dalla dott.ssa Vicenzina Basciu,la Presidenza e il Direttivo ringraziano i Soci Onorari: Sig. Antonio Trogu, Dr.Giudo Passino e il cav. Adriano Picciau. Il ricavato servirà all'acquisto di derrate alimentari per adulti e bambini.     02,gennaio "Delibera della Presidenza e del Direttivo, donazione alla Congregazione delle Suore del Buon Pastore -Ca-" Reg.c.s.n. 83 del 08-11-2012 /01 del 02-01-2013
Stasera la Dott.ssa Basciu si è recata presso la congregazione delle Suore del Buon Pastore di Cagliari per rinnovare la donazione deliberata dalla Presidenza a favore dei bisognosi. Per l'atto umanitario si ringraziano i Fratelli Ladu di Gavoi, che hanno consegnato Kg.02 di formaggio dolce di Sardegna stagionato alla dott.ssa Basciu il 1 gennaio u.s., ospite presso il loro albergo nel lago di Gusana e, il Cav. Adriano Picciau per aver donato n. 20 Pupazzi da consegnare in occasione dell'Epifania ai bambini delle famiglie assistite. La donazione è stata consegnata a Suor Dolores.
01-gennaio 2013 Ollolai (NU) Parrocchia di San Michele Arcangelo
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo,nella giornata dedicata al nome di Maria Santissima Madre di Dio,e, alla giornata della Pace voluta dal compianto Papa,"Sua Santità Paolo VI",la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Uccheddu si è recata presso la cittadina di Ollolai, (Sede della LAVOSA), per assistere alla Santa Messa. Con grande gioia, la delegazione è stata accolta dal parroco don Filippo Fancello e dall'intera popolazione presente. ( L'ambulanza a noi donata dall'associazione LAVOSA e consegnata all'Associazione Volontari Capitano Ultimo, fù acquistata con il contributo di tutti gli abitanti.) Dal pulpito,al termine della Santa Messa ,don Filippo ha ringraziato la nostra delegazione per la presenza, decantando con significative frasi commoventi ,le nostre opere umanitarie in tutto il mondo a favore dei bisognosi. Inoltre, è stato consegnato alla dott.ssa Basciu il giornalino a uso interno della parrocchia, portante nome Di Nuovo..,dove alla pagina 18 "Tra novità e solidarietà, viene riportato il nostro gemellaggio con l'Associazione Lavosa. Galleria Fotografica 01,gennaio 2013 "Ollolai(Nu)Chiesa di San Michele Arcangelo" Durante la permanenza in Barbagia,la delegazione ospite dei Sig.ri Ladu, titolari dell'Albergo Ristorante Gusana,ha consegnato opuscoli con le nostre significative opere umanitarie svolte nell'Anno Domini 2012. Nostra Brochures con le nostre significative opere umanitarie. (Clicca sull'immagine) 01,gennaio 2013 Nostre importanti opere umanitarie svolte nell'Anno Domini 2012 Festività MMXII-MMXIII "Auguri dal Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto"
Clarissimi,come ci insegna la "Gaudium et Spes", il mondo ci presenta motivi di tristezza ma anche molte cagioni di gioia,e cioè i semi di vita,verità e amore,talvolta silenziosi,che le persone di buona volontà coltivano,costruendo il Regno di Dio. Che ci siano persecuzioni,problemi,sofferenze,ingiustizie è molto e ci tocca sensibilmente.Ogni epoca,nella storia dell'umanità, ha affrontato e suoi gravi problemi.Noi dobbiamo fronteggiare quelli di oggi! Sono convinto che  quello che ci vuole è un grande messaggio di Fede,di speranza,di pace e d'amore! E'la rivelazione in cui tutte le genti possano sentirsi accomunate nella grande missione che non è quella del fratello contro il fratello, ma quella di tutti e ciascuno contro il male. E'la rivelazione di Cristo il cuneo che rompe il ghiaccio, che trasforma la vita delle persone,poi viene tutto il resto, la crescita umana e spirituale personale e di intere società. Solo così il profumo della vita sarà con noi! Buon Natale e felice Anno nuovo.Il Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto.  
Natale 2012 "A tutti i Benefattori, che hanno contribuito a donare un sorriso, grazie d'esistere,Serene Festività"(dott.ssa V.Basciu)
29,dicembre "Nostri Ringraziamenti (Reg.C.S.98 del 28-12)"
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il nostro Cav. Efisio Pilia per aver consegnato alla dott.ssa Basciu vestiario di nuova fattura (costumi da bagno bimbo-pantaloni bimbo-gonne bambina-guanti bimbo,) per le nostre opere umanitarie. 27,dicembre Donazione alla Congregazione del Buon Pastore Cagliari "Mensa del Povero"-Delibera della Presidenza e del Direttivo" Reg.c.s.n. 49 del 17-07/97 del 27-12-2012-
Stasera,la dott.ssa Basciu in delegazione con il Cav. Giampero Atzeri si è recata presso la Congregazione della Suore del Buon Pastore di Cagliari per consegnare la donazione deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo a favore dei fratelli bisognosi consistente in 09 panettoni e 50 capi di vestiario di quasi nuova fattura. Ad accogliere la delegazione suor Dolores Onali,responsabile per l'accoglienza dei fratelli bisognosi, sia per il pranzo che per la distribuzione settimanalmente di derrate alimentari.Le suore del Buon Pastore, hanno la loro piccola mensa, la Monsignor Angioni, tra via San Benedetto e via Verdi,assistono a pranzo al giorno a 120 –130, con punte di oltre 140. Inoltre, danno udienza con aiuti a,pensionati che a mala pena riescono a pagare l’affitto, giovani soli, padri e madri di famiglia, e nella giornata di giovedì,a partire dalle 8,30 distribuiscono derrate alimentari e vestiario a decine di persone. Per l'atto umanitario si ringraziano il Cav. Atzeri per aver recuperato i panettoni, e la Dama Uccheddu per il vestiario.
25,dicembre "Natale del Signore" Chiesa di San Michele Arcangelo Cagliari-
Stamane la dott.ssa Basciu in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, si è recata dal nostro Padre Ecclesiastico Antonio Sanna dei padri Gesuiti per consegnare i panettoni da donare ai bisognosi assistiti dalla congregazione. Si ringrazia il Socio Onorario Dr. Alessandro Balletto per l'atto umanitario. 24,dicembre "Nostri ringraziamenti al S.O. Dr. Alessandro Balletto per aver consegnato alla dott.ssa Basciu   5 panettoni di Pula Artigianali. per essere donati ai nostri fratelli bisognosi che nulla chiedono e niente hanno. (Reg. C.S. N. 96 del 24-12)
24,dicembre In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, stamane la dott.ssa Basciu ha consegnato un presente (Panettone con Spumante) ai nostri Assistenti Ecclesiastici "padre Antonio Sanna dei padri Gesuiti e S.E.R. Mons. Piergiuliano Tiddia."
23,dicembre Serri ore 18,30 "Nostra Partecipazione al  Concerto di Natale" organizzato dai nostri gemellati Coro Voci in Musica diretti dal Maestro Massimo Atzori,nostro Socio Onorario.
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con la s.o. Sig.ra Fedela Pani al Concerto di Natale organizzato dai nostri Gemellati Coro Voci in Musica di Serri. La serata ha avuto inizio con il Coro Voci in musica per dare spazio agli ospiti;Coro Padentes di Desulo e la Scuola di Launeddas di Tertenia. Magicamente interpretati i brani:Notte di Natale- In Sa Notte Profunda-Piulu' Pè,Andemus a sa Grutta,Coros Cantende,Deus ti Salvet Maria  etc. Grande risalto al maestro  M. Frau  della scuola di Launeddas di Tertenia per il suo impegno rivolto ai ragazzi,donando la sua professionalità e la conoscenza verso uno strumento (Launeddas), che lo vedrà,riconosciuto dall'Unesco Italia  (istituita nel 1950),un bene d'umanità. Il grande Coro polifonico Padentes di Desulo, hanno donato una  magistrale interpretazione, esibendosi,senza accompagnamento di strumenti a (cappella),con canti in lingua Sarda e in lingua Italiana. La serata ha avuto termine con una cena conviviale, offerta dai componenti del Coro Voci In Musica a tutti i presenti. Video Filmati dalla Sig.ra F.Pani ( a cura dott.ssa Basciu) Il Maestro Atzori con il Maestro Frau Galleria Fotografica 24-dicembre 2012 Serri Concerto di Natale Coro polifonico Voci in Musica Il Coro Polifonico Padentes di Desulo 23,dicembre Delibera della Presidenza "Donazione alla Casa Serena Mons. Piovella  Suore Compassioniste Serve di Maria (Nostre Gemellate)Dolianova  (Reg. C.S. n.74-86-91)Prot. n.77 del 23-12-12"
Con delibera della Presidenza e del Direttivo,la dott.ssa Basciu in delegazione con la socia onoraria Sig.ra Fedela Pani si è recata presso la struttura per consegnare la donazione : 18 Presure-300 panni Tena per incontinenza-244 sacche per urine-240 panno a mutandina Tena-6 Catetere con palloncino-6 paia scarpe di nuova fattura, utili per le persone ospitate nella struttura. Si ringraziano i nostri Cav. Alberto Musio, Luciano Cocco e il socio onorario Salvatore Ibba per aver reso possibile l'atto umanitario.
Galleria Fotografica nostre donazioni 23,dicembre 2012 "Nostre donazioni Vincenziane-Sorelle Compassioniste  23,dicembre Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione alle Figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli  Cagliari - Reg. c.s. n. 94 del 21-12-12  (Prot. n. 76 del 23-12-12)
Nel primo pomeriggio, in rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con la socia onoraria Sig.ra Fedela Pani presso la Casa Provinciale Mater Nostra delle Figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli per consegnare 8 Pandori Gianduia per essere donati ai bisognosi che bussano alla loro porta.Si ringrazia la Disario srl per aver contribuito alla donazione. 21,dicembre " Nostri Ringraziamenti"(Reg. C.S. 94 del 21-12)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Disario srl. di Villacidro (Ca),nelle persone della Sig.ra Pittau e del Sig. Andrea Osanna, collaboratori dell'Azienda sopra citata,per aver risposto alla nostre richiesta facendoci dono di n. 09 Pandori Gianduia, ritirati in serata dalla dott.ssa Basciu per essere devoluti alle nostre opere umanitarie. 21,dicembre "Nostra Partecipazione Consegne Benemerenze Sportive 2012 CONI Nazionale " - Stella d'Argento e di Bronzo- Prefettura di Cagliari ,Sala Consigliare Palazzo Reggio.
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo,alle ore 17,00 la dott.ssa Basciu in delegazione con la Socia Onoraria Sig.ra Erminia Puddu, vice presidente C.S.A.IN regione Sardegna, si è recata alla Cerimonia di consegna di Stelle d'Argento e di Bronzo devoluti dal CONI Nazionale ad'Associazioni sportive che si sono distinte nelle seguenti discipline; Pallavolo-Judo- Ginnastica Artistica- Tennis Tavolo- Boccie- Calcio- Tiro a volo e Pesca sportiva. Ad accogliere la delegazione il Sig. Beppe Pisu, collaboratore del Presidente della provincia di Cagliari Dott.Francesco Marcello.Al tavolo dei relatori oltre al Presidente Dr.Marcello, i Sig.ri: Augusto Fadda,Paolo Racugno,Paolo Masia e la Dr.ssa Cristina Pezzotta. Con il saluto alla platea il Presidente Dr. Marcello ha comunicato la sua prossima candidatura alla Presidenza regionale, in quanto,la Sede Centrale del CONI Nazionale ha deciso di togliere le sedi Provinciali. Di seguito, nel ricordare il grande Andrea Arriga,ha consegnato il Premio alla sua memoria al nipotino portante lo stesso nome. In rappresentanza dell'Arma dei Carabinieri, due Premi, sono stati consegnati dal Luogotenente Pierluigi Pintus.(Una nostra personale considerazione,ci porta a considerare lo Sport un Servizio Sociale non solo utile a superare se stessi, ma essenziale ad abbattere tutte le forme di handicap.)
Galleria Fotografica 21,dicembre Cagliari "Consegna Benemerenze Coni Nazionale" 21,dicembre " Natale 2012"Ospedale Microcitemico -Cagliari- Delibera della Presidenza e del Direttivo Donazione giocattoli -Clinica pediatrica II/ Oncoematologia pediatrica e patologia della coagulazione (Reg. C.S. n.93 del 19-12-2012)-
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, stamane la dott.ssa Vicenzina Basciu resp. Dip.aiuti umanitari si è recata in delegazione con il nostro Cav. Brigadiere dei Carabinieri Giampiero Atzeri presso l'ospedale Microcitemico di Cagliari per consegnare,Orsacchiotti in peluche di nuova fattura, vestiti da medico, per essere donati ai piccoli pazienti ospitati nei reparti . A ricevere la delegazione le Caposale : Sig.ra Milvia Massidda per la seconda Clinica Pedriatrica e dalla Sig.ra Francesca Fara per il reparto Oncoematologia pediatrica e patologia della coagulazione. La scelta dei reparti è stata deliberata per premiare la professionalità e l'amore che, medici e paramedici, donano giorno per giorno ai piccoli pazienti e alle loro famiglie. Il nostro gesto simbolico non potrà mai alleggerire le sofferenze a cui vengono sottoposti questi piccoli angeli, ma, ci consola di riuscire a donare almeno un sorriso. Nel salutare a nome del Presidente Don Francesco Maria Mariano e di tutti gli associati , la dott.ssa Basciu ha rimarcato le parole di San Matteo al verso (XXV,40) che, Gesù aveva dichiarato, “ In verità vi dico, ogni volta che farete questo al più piccolo dei miei fratelli,l’avrete fatto a me,” auspicando, che il Bimbo Gesù, con il Santo Natale porti in dono salute,pace e serenità. Si ringrazia l'Associazione Aismme Malattie Metaboliche Onlus di Padova,per aver contribuito alla donazione.
Galleria Fotografica 21,dicembre Ospedale Microcitemico -Cagliari- 18,dicembre "Donazione Umanitaria a don Elia Ferro Delegato Diocesano per la Pastorale  Migranti-Migrates di Padova" Delibera della Presidenza e del Direttivo (Reg.C.S 83 del 08-11/85 del 14-11/86 del 19-11)spedito con  corriere dalla  dott.ssa V.Basciu.
In seguito alla delibera della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu ha inviato con corriere una nuova  donazione a don Elia Ferro Delegato Diocesano per la Pastorale  Migranti-Migrates di Padova.Per l'atto umanitario, consistente in: 06 confezioni Kaletra, farmaci  per la patologia HIV ( valore commerciale €.  3.567,00)- 18 pupazzi (Giocattoli)-18 omogeneizzati Nipiol-Melling, si ringraziano i Soci Onorari-Dr. Antonio Floris,Cav.Adriano Picciau e Dr. Antonello Tore.
15,dicembre "Roma -Basilica di Santa Maria in Cosmedin -Cerimonia d'investitura-"
Nella Stupenda Basilica dedicata a Santa Maria in Cosmedin,alla presenza del Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto, del Segretario Generale Donna Maria Grazia Pinato,della Resp. Aiuti Umanitari dott.ssa Vicenzina Basciu,del Legatario della regione Lazio cav. dott. Giuseppe Festa,e della Dama Cristina Uccheddu, si è svolta la Cerimonia d'investitura di quattro nuovi associati. Ad officiare la Santa Messa in rito Bizantino Greco Melchita, il rettore S.E. Archimandrita Padre Hadad Mtanioos di origini Siriane in collaborazione con,Padre A. Majjas,Padre A.Sa'daissa,Padre N.Riachi,Padre R.Khurtov. Durante la consacrazione del Corpo e del Sangue di Cristo, S.E. Padre Hadad Mtanioos ha benedetto il pane donato dai Volontari Capitano Ultimo,(pane impastato con lievito madre) che è stato donato ai presenti. Al termine della Celebrazione Eucaristica sono stati insigniti i nuovi associati: la Dama Mariella Spina, e, i Cavalieri; David Aquilani,Simone Pietrobono, Alberto Brugiotti. A seguire,Don Francesco Maria Mariano ha assegnati il Diploma di San Giorgio a S.E.R. Archimandrita Padre Hadad Mtanioos, al nostro Legatario Cav. Festa, al Prof.Dr. Massimo Danese,al Dr.Antonio Picolella e alla Dr.ssa Sonia Oreti. Galleria fotografica 15-dicembre Roma Cerimonia d'investitura- 15 dicembre "Consegna Ambulanza all'Associazione Volontari Capitano Ultimo "
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, la dott.ssa Basciu in delegazione con la dama Cristina Uccheddu,il Legatario della regione Lazio Cav. Giuseppe Festa e l'Appuntato Scelto dei Carabinieri A.Gabriele Feola, hanno consegnato presso la struttura dell'associazione Volontari Capitano Ultimo sita in Via della Tenuta Mistica in Roma, l'Ambulanza con all'interno la sedia a rotelle e 12 panettoni. A ricevere la Delegazione in rappresentanza del Presidente Col.Dr.Sergio De Caprio, il Maresciallo dei Carabinieri Sig. Vincenzo La Macchia, i responsabili della Casa Famiglia, e i volontari che operano nella struttura. Presenti alla cerimonia di consegna la Sig.ra Sonia Oreti collaboratrice del nostro Legatario Cav. Giuseppe Festa, il Dottor Massimo Danese artefici della donazione. A seguire, la dott.ssa Basciu ha portato il saluto della Presidenza e del Direttivo,ringraziando tutti i presenti e le persone che si sono adoperate per l'avvenimento. La cerimonia ha avuto il culmine con la benedizione di don Massimiliano Caliandro. Inoltre, alla Sig.ra Sonia Oreti, la dott.ssa Basciu ha consegnato con prot. 74 la donazione per i bisognosi della Parrocchia S.Cirillo, consistente in N. 300 panni Tena e 36 confezioni di Prosure. Una simpatica conviviale offerta dall'associazione ha chiuso la cerimonia con la donazione del pane impastato dai volontari con lievito madre. Galleria fotografica 15 dicembre -Roma-Consegna Ambulanza Volontari Capitano Ultimo 14,dicembre "Consegna donazioni Umanitarie deliberate dalla Presidenza e dal Direttivo "(Associazione Capitano Ultimo/Parrocchia S.Cirillo -Roma-)Reg. C.S. 79-89-92-91 ( 12 -12)
Con delibera della Presidenza e del Direttivo-PROT.73-74-in serata la dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con la Dama Sig.ra Cristina Uccheddu saliranno sulla nave per recapitare le donazioni presso la struttura dei Volontari Capitano Ultimo. La consegna sarà effettuata in presenza del legatario regionale cav. Giuseppe Festa, della Sig. ra Sonia Oreti e dei Dottori:Massimo Danese e Antonio Picolella. All'interno dell'Ambulanza, oltre le donazioni per i volontari Capitano Ultimo,prenderà posto, anche la donazione per i bisognosi della Parrocchia S.Cirillo, consistente in N. 300 panni Tena e 36 conf. di Prosure,richieste dalla Sig.ra Oreti,collaboratrice del nostro Legatario Cav.Giuseppe Festa. 12,dicembre "Nostri ringraziamenti"(Reg.C.S. n. 92 del 12-12)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano i Sig.ri e Mar. Ca, Cav.Giampiero Atzeri,Cav.Rosario Giannini e il Dr. Gianluca Soriano per aver voluto consegnare alla dott.ssa Basciu N. 12 Panettoni da donare sabato 15 pv. all'Associazione di volontariato "Volontari Capitano Ultimo", in occasione della consegna dell'Ambulanza. 12,dicembre "Nostri Ringraziamenti ai nostri Gemellati Acra Fausto Lai"(Reg. C.S. N.91 12-12)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano i nostri Cavalieri, dott.Alberto Musio e Sig. Luciano Cocco, Presidente e Vice dell'Associazione Acra Fausto Lai di Nuraminis, per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu N. 480 Panni Tena Plus- 240 Panni Tena Pantis-10 sacche per urine-72 conf. Prosure indicato per una dieta completa, iperproteica e ipercalorica - e, n. 72 conf.Nutilis Aqua Grenadine integratore alimentare. La donazione è utile per le nostre missioni umanitarie 10,dicembre "Inseriti adesivi sulla nostra prossima donazione, (Ambulanza), all'Associazione di Volontariato Capitano Ultimo"
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Sig.Francesco Uccheddu per essersi recato stamane in delegazione con la dott.ssa Basciu presso la Caralis, dove sono stati inseriti sull'ambulanza gli adesivi con la dicitura dell'Associazione Volontari Capitano Ultimo Onlus. 08,dicembre " Nostri Ringraziamenti" Reg. C.S. n. 90 del 08-12-
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Socio Onorario Sig. Marsilio Moroni per aver consegnato stasera alla dott. ssa Basciu in forma gratuita Calendari da parete e adesivi resinati con il nostro logo. 08,Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria
Profeticamente adombrata nella promessa fatta ai progenitori della vittoria sul serpente, l'Immacolata Concezione è la Vergine che concepirà e partorirà un figlio il cui nome sarà Emmanuele. Il dogma dell’Immacolata Concezione fu proclamato da Pio IX nel 1854. 05,dicembre "Ritirata Ambulanza dall'Associazione di Volontariato LAVOSA di Ollolai (Nu),donata con delibera della Presidenza e del Direttivo all'Associazione di Volontariato Capitano Ultimo Onlus con sede in Via della Tenuta Mistica (Roma)".(Reg. C.S.N.89 del 05-12)
Stamane la dott.ssa Basciu in rappresentanza del Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto, in delegazione con la dama Cristina Uccheddu si è recata presso l'Associazione Lavosa di Ollolai per il ritiro del mezzo. Ad attendere la delegazione il Presidente Sig. Filippo Tore in rappresentanza del direttivo. In seguito si sono recati al PRA di Nuoro per il disbrigo delle pratiche (Passaggio di proprietà-bollo- assicurazione per venti giorni)a favore dell'Associazione di Volontariato Capitano Ultimo Onlus, rappresentati con delega dalla dott.ssa Vicenzina Basciu. In conclusione, presso un simpatico ristorante di Gavoi, è stato firmato un gemellaggio tra la Nostra Associazione e l'Associazione Lavosa portante nostro Protocollo n. 72.
La donazione è stata deliberata dalla Presidenza e dal Direttivo su invito rivolto alla dott.ssa Basciu dal nostro Legatario per la Regione Lazio Cav. Giuseppe Festa,che, sentiti dalla stessa i diretti interessati, nelle persone del Dott. Massimo Danese,Dott.Antonio Picolella,don Gianluca Rogo padre spirituale dell'associazione Volontari Capitano Ultimo, ed infine il Presidente Col. Dr. Sergio De Caprio (Capitano Ultimo),ha dato il benestare per la delibera. Un particolare ringraziamento vada al nostro Socio onorario Dr.Luca Merighi della Caralis, grazie alla sua segnalazione ha avuto seguito l'atto umanitario. L'Ambulanza ,dopo i controlli di rito, con i loghi e scritte, con all'interno una Sedia a Rotelle per trasporto disabili, sarà consegnata in data 15 dicembre pv. presso la sede dell'Associazione di Volontariato Capitano Ultimo Onlus,al Presidente Col. Sergio De Caprio dalla Responsabile del Dipartimento aiuti Umanitari in presenza della nostra Presidenza. Galleria Fotografica 05-12-2012 "Ritiro Ambulanza Associazione LAVOSA (Ollolai) 04,dicembre "Delibera della Presidenza e del Direttivo "Donazione alla Casa Serena Mons. Piovella"(Reg. C.S.N.88 del 04-12-2012)
Stamane la dott.ssa Basciu si è recata in delegazione con il nostro Cav.Giampiero Atzeri presso la Casa Serena di Dolianova per consegnare la donazione deliberata dalla Presidenza. A ricevere la nostra delegazione la superiora Suor Ludovica Lali con la Vicaria Generale Suor Ermanna Luciano in visita presso la struttura. L'atto umanitario, consistente in 5 confezioni di Nutrison Protein da Gr. 500- 05 confezioni di siringhe da pz.25,è stato reso possibile grazie all'intervento del nostro Cav. Atzeri.
04,dicembre Donazione Umanitaria "Delibera della Presidenza e del Direttivo" Reg.C.S. N. 79 del 29-10 Carrozzina per disabile.
In seguito alla segnalazione rivolta alla dott.ssa Basciu dal nostro cav.Giampiero Atzeri,la Presidenza e il Direttivo hanno deliberato una donazione di una carrozzina per disabili a favore di una persona con seri problemi motori. La richiesta dell'anonimato è stata presa in considerazione,in quanto,sarà il nostro Cav. Atzeri a provvedere alla consegna. Per l'atto umanitario la Presidenza e il Direttivo ringraziano il nostro Socio Onorario Sig. Salvatore Ibba.
01 dicembre "Giornata Mondiale contro l'Hiv-Aids"
La giornata contro l'Hiv-Aids si celebra dal 1988,oggi presente in tutto il mondo,viene adottato lo slogan, «Getting to Zero - Arrivare a zero», utile per ribadire l'impegno di azzerare il rischio di nuove infezioni, con zero morti correlati all'Aids e zero discriminazioni.
L'obiettivo è mantenere alta sempre l'attenzione su una malattia che si è rivelata, una delle più gravi e devastanti della storia nelle malattie infettive, il virus è presente nel sangue, nei suoi derivati. LA CARITA' CRISTIANA NON SI MILLANTA,SI RALLEGRA DELLA VERITA' * Gesù ha guarito Uomini dalla patologia chiamata Lebbra; in questo secolo, il Sommo Pontefice Benedetto XVI chiede ;Uniamoci per combattere la Lebbra dell’egoismo e dell’orgoglio.*

"Tutti noi saremo giudicati sulla Carità"
Gesù ha detto;(non chi dice Signore,entrerà nel nel regno dei cieli,ma chi fà la volontà del Padre mio(Mt.7,21). La Nostra Preghiera I Soldati di Cristo Gesù* Il Compianto Santo Padre Giovanni Paolo II e l'attuale Santo Padre Benedetto XVI clicca sull'immagine Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,sicut erat in princìpio, et nunc, et semper,et in saècula saèculorum.Amen "Cavalieri"ricordate che c'è; "un Dio da servire,"un'Anima da salvare,"un'Inferno da evitare. Il nostro contributo alla Carità (Nostro Video) "Donazioni Dicembre 2009-Luglio 2010 a strutture Cattoliche"Frati Cappuccini Cagliari,Conferenza Vincenziana Parrocchia di San G. B.de la Salle Monserrato,Madonna della Fede Pirri Cagliari,Assoc. Interpar.Volontari Assistenza Ammalati Bisognosi San Zenone degli Ezzelini Tr.,Istituto Maria Ausiliatrice Rosa (VI),Casa Dell’Età Serena“Mons. E. Piovella“Dolianova Ca Nostro video donazioni Umanitarie 2011 Un piccolo pensiero per un grande favore,per l'aiuto a favore dei bisognosi sentimentale ringraziamo.(Dr.ssa Vicenzina Basciu) IL SANTO PADRE BENEDETTO XVI BENIN (18-20 NOVEMBRE 2011) A cura don Gino Moro, pubblicato Dr.ssa Vicenzina Basciu (clicca sulla pubblicazione)IL SANTO PADRE BENEDETTO XVI BENIN (18-20 NOVEMBRE 2011) 25,novembre Solenne Festività "Cristo Re dei Re"Celebrazione Eucaristica Casa Serena Dolianova
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, stasera la dott.ssa Basciu si è recata presso le nostre gemellate (Suore Compassioniste Serve di Maria) per partecipare alla solenne celebrazione Eucaristica officiata da don Cesare e da don Silvio in onore di Cristo Gesù.Presenti alla Santa Messa la superiora suor Ludovica, le consorelle, il personale assistenziale con gli ospiti della Casa di riposo e i familiari. Galleria fotografica 25 novembre 2012 Casa Serena Dolianova - Domenica 25 novembre Solenne Festività "Cristo Re dell'universo"
Solennità di nostro Signore Gesù Cristo, Re dell’Universo: a Lui solo il potere, la gloria e la maestà negli infiniti secoli dei secoli. 20,novembre "Nostri ringraziamenti al S.O. Sig. Salvatore Ibba " (Reg.c.s. n.87 del 20-11)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il S.O.per aver consegnato alla dott.ssa Basciu in delegazione con la dama C.Uccheddu n. 07 paia scarpe ortopediche di nuova fattura per le nostre missioni umanitarie.  19,novembre "Nostri ringraziamenti al S.O. Dr. Antonello Tore" (Reg.c.s. n.86 del 19-11)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il S.O. Dr.A.Tore per aver contribuito all'acquisto di n. 40 omogeneizzati per le nostre missioni umanitarie. 18,novembre 2012 Nostra Partecipazione al 22°Anniversario della Fondazione dell'ACRA Nuraminis nostri gemellati.
In rappresentanza della Presidenza e del Direttivo, dietro invito ufficiale dei nostri gemellati ACRA Fausto Lai e nostri cavalieri (Presidente Cav.dott.Alberto Musio e Vice Sig. Luciano Cocco),stamane la dott.ssa Vicenzina Basciu in delegazione con la Dama Cristina Uccheddu si è recata alla festività organizzata in occasione del Ventiduesimo Anniversario della Fondazione. Alla Presenza del Sindaco della cittadina di Pimentel Dott.ssa Alessandra Corongiu, di numerosi associati dell'Acra e di altre associazioni di Volontariato (Guspini, SOS Quartu, Bonorva, Urzulei, la Fenice Villasor ),è stata officiata la Santa Messa dal parroco don Giovanni Pisano nella stupenda parrocchia dedicata a Nostra Signora del Carmelo. Al termine della celebrazione il nostro Cavaliere dott. Alberto Musio,Presidente dell'ACRA, ha salutato telefonicamente il nostro Presidente Don Francesco Maria Mariano. A seguire una simpatica conviviale presso l'Hotel Garden di Nuraminis che ha visto partecipi i Sindaci di: Samatzai Dr. Alberto Pilloni,Serrenti Dr. Luca Becciu e i comandanti delle stazioni dei Carabinieri: (Samatzai M.llo Massimo Scano,Serrenti M.llo Claudio Caruso e Nuraminis M.llo Andrea Murenu,accompagnati dalle gentili consorti. Galleria Fotografica 18-novembre 2012 "22°Anniversario Fondazione Acra Nuraminis" 16,novembre "Ricevuti ringraziamenti da don Carlo Rotondo Segretario Particolare dell’Arcivescovo S.E.R. Mons. Arrigo Miglio Arcivescovo della Diocesi di Cagliari per il nostro intervento sulla donazione del volume Zohar, voluta dalla Kabbalah Center"
15,novembre "Consegnato stamane il volume unico contenente la sintesi dei 23 volumi dello Zohar, nelle Mani del Segretario Particolare don Carlo Rotondo per S.E.R. Mons. Arrigo Miglio Arcivescovo della Diocesi di Cagliari."
Con delibera della Presidenza,per volere della Kabala Center,la dott.ssa Basciu in delegazione con la Socia Onoraria Sig.ra Carmela Cordeddu ,responsabile e volontaria per il territorio nazionale, ha consegnato presso la Curia Arcivescovile,il volume unico contenente la sintesi dei 23 volumi dello Zohar nelle Mani del Segretario Particolare di S.E.R. Mons. Arrigo Miglio,don Carlo Rotondo. (Brevi cenni lettera accompagnamento) Vostra Eccellenza, dietro nostro intervento per volere della Kabbalah Center organizzazione non a scopo di lucro in data 29-dicembre 2011 il testo completo fu inviato a Sua Santità Benedetto XVI, come potrà verificare da allegati, ed ad altre strutture cattoliche (Gesuiti,Suore della Carità,SuoreCompassioniste,etc. La donazione completa ,fu a suo tempo concessa anche al nostro Dipartimento Aiuti Umanitari. Con la speranza d'aver fatto cosa gradita,in attesa di ricevere una Vostra particolare Benedizione, La Presidenza e il Direttivo, porgono cordiali saluti in Cristo Gesù. 14,novembre "Nostri Ringraziamenti al Dott. Antonio Floris" (Reg. C.S. n. 85 del 14-11)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il S.O. Dott. Antonio Floris per aver consegnato stamane alla dott.ssa Basciu - 300 Deflussori -400 Ago x infusione-06 conf. farmaci per HIV-60 conf. farmaci per svariate patologie. La donazione è utile per le nostre missioni umanitarie. 14 novembre "Genetliaco del Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto"
Ogni genetliaco è un traguardo, un avvenimento, una conquista, un momento di crescita... E' un capitolo che si chiude e un altro che si apre verso l'incognito... e tutti noi Presidente Vi auguriamo che sia un incognito magico e stracolmo di cose belle."Saggio è colui che fa tesoro degli anni passati e che conta su quelli futuri." Sinceri Auguri da tutti gli Associati. 11,novembre "Nostri Ringraziamenti" (Reg. c.s.n. 84 del 10-11)
La Presidenza e il Direttivo ringraziano la Dama C.Uccheddu per aver consegnato alla dott.ssa Basciu n. 11 confezioni di Panni Tena e Serenity per le nostre opere umanitarie presso le case di riposo bisognose. 08,novembre "Nostri Ringraziamenti  al Socio Onorario Dr. Adriano Picciau, referente Vaticano Dottrina Sociale della Chiesa (Fondazione Centesimus Annus Pro Pontefice) " Reg.C.S. n. 83 del 08-11.
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il nostro  Socio Onorario Dr. Adriano Picciau per aver consegnato alla dott.ssa Basciu in tarda mattinata N. 65 giocattoli suddivisi tra pupazzi e giochi di società per le nostre missioni umanitarie.   08,novembre "Ringraziamenti dal responsabile del Cenacolo Dr. Claudio Finotto" (Clicca sull'immagine)
Ricevuti ringraziamenti per nostre donazioni deliberate dalla Presidenza dietro richiesta della nostra Dama Nicoletta Quagliotto, inviate dalla dott.ssa Basciu in data 05-06 novembre u.s. 06,novembre "Delibera della Presidenza" Donazione Comunità giovanile (Il Cenacolo)in Slovenia.(Reg. C.S. n. 82 del 06-11-2012)--spedito con corriere, dalla dott.ssa Vicenzina Basciu Resp. dip. aiuti umanitari presso la Dama Nicoletta Quagliotto .
Stamane,la dott.ssa Basciu ha inviato presso la Dama Quagliotto la donazione deliberata dalla Presidenza a favore di una comunità auto-gestita in Slovenia.La nostra Dama ha visitato lo scorso natale la comunità comunicandoci che presso la struttura, ci sono ragazzi che con coraggio hanno deciso di uscire dal tunnel della droga mantenendosi con quello che producono con il lavoro della terra e con le offerte della gente. All'interno della comunità i ragazzi ospitati,sono riusciti a costruire una stupenda chiesa. La donazione consistente in 34 capi di vestiario uomo adulto di quasi nuova fattura (Pantaloni-maglioni-giacche-giubotti),sarà recapitata dalla nostra Dama. 05, novembre " Nostri ringraziamenti" Reg. c.s. n. 81 del 05-11-2012
La Presidenza e il Direttivo ringraziano il Sig. Stefano della Disar Srl- per aver consegnato alla dott.Basciu farmaci per le nostre opere umanitarie. I farmaci consegnati sono utili per alleviare la pressione arteriosa (34 confezioni di Venorufon mg.1000 e mg. 500 in granulato e pastigle) e n. 24 confezioni di vaselina bianca. 05,novembre Delibera della Presidenza a favore dell'associazione Il Cenacolo di suor Elvira Saluzzo (Cuneo),dietro richiesta della Dama Nicoletta Quagliotto facente parte del Direttivo-Reg.70-del 05-9/71-del 10-09/80 del 05-11 2012.
Stamane la dott.ssa Basciu ha inviato con corriere la donazione deliberata dalla Presidenza a favore dell'associazione Il Cenacolo di suor Elvira Saluzzo (Cuneo).Per la donazione consistente in : N. 49 capi di vestiario bambino anni 2-10 di quasi nuova fattura-N. 57 conf. Integratori Nutribem gr.20-N.05 Sciroppo Bromexina-e N. 50 Conf. scatole integratori -farmaceutici, si ringraziano la Dama C.Uccheddu,la Disar srl. e il S.O. Sig. E. Garofalo.
01, novembre "Auguri dal Presidente Don Francesco Maria Mariano"
Clarissimi,Un augurio particolare a tutti voi per questa Santa e felice festa di tutti i Santi.Attraverso la celebrazione di tutti i santi, conosciuti e sconosciuti, la Chiesa onora oggi la moltitudine immensa dei testimoni di Cristo, viventi e risplendenti di luce.Questa festa meravigliosa ci ricorda che il desiderio della santità deve ardere nel cuore di ogni cristiano : "Tutti i fedeli di qualsiasi stato o grado sono chiamati alla pienezza della vita cristiana e alla perfezione della carità" (Catechismo della Chiesa Cattolica, § 2013).Ma come pervenire a tale "unione sempre più intima con Cristo" ? "Il cammino della perfezione passa attraverso la croce.Non c'è santità senza rinuncia e senza combattimento spirituale. I figli della santa Chiesa nostra Madre sperano giustamente la grazia della perseveranza finale e la ricompensa di Dio loro Padre per le buone opere compiute con la sua grazia, in comunione con Gesù" (cf. § 2014-2016).Abbiatemi.Francesco Maria 01,novembre Tutti i Santi "Auguri dalla Presidenza e dal Direttivo a tutte le persone di buona volontà che sanno amare il fratello senza se e senza ma" 31,ottobre "San Michele Arcangelo -Cagliari- Nomina di un nuovo associato ad honorem nella tornata del giorno 30 del mese di ottobre in Anno Domini 2012"
Con la Benedizione del nostro Padre Spirituale Gesuita “padre Antonio Sanna, in rappresentanza del Presidente Don Francesco Maria Mariano d'Otranto e del Segretario generale Donna M.Grazia Pinato, la dott.ssa Vicenzina Basciu ha conferito il titolo di nuovo associato alla Dama Maria Cristina Uccheddu redatto nella città del santo il giorno del Signore XVI del mese di X, portante n. 15-2012. La cerimonia si è svolta in forma strettamente privata alla presenza del Cav. Luciano Cocco Padrino e di stretti congiunti della Dama. Con la lettura del giuramento e la benedizione impartita dal nostro Assistente Ecclesiastico, la firma apportata in Sacrestia alla presenza di padre Sanna e della dott.ssa Basciu, la cerimonia si è chiusa con una diretta telefonica con il Presidente Don Francesco Maria Mariano .La serata ha avuto un seguito con una simpatica agape presso il Ristorante Lo Spiedo Sardo di Cagliari alla quale hanno preso parte Soci Onorari e benefattori della nostra Associazione. (Galleria Fotografica) 30 ottobre Nomina Nuovo associato-Cagliari Chiesa di S.Michele Arcangelo- - 30, ottobre "Genetliaco dott.ssa Vicenzina Basciu resp. aiuti umanitari"
Dedico il mio genetliaco alla Presidenza, al Direttivo a tutti gli associati e alle persone di buona volontà, che senza mai chiedere di apparire o di farsi fregio di titoli per esaltare il proprio ego,sono riusciti aiutandoci nelle nostre opere umanitarie, ad accendere la luce del Messia  rendendo  possibile il Paradiso in Terra, a nome dei nostri fratelli che nulla chiedono e niente hanno, Grazie. Vicenzina Basciu DEDICATO AL COMPIANTO "SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II"